Calciomercato Milan – Wolverhampton su Kessie: le ultime notizie

Calciomercato Milan – Wolverhampton su Kessie: le ultime notizie

Il Wolverhampton, alla ricerca di un centrocampista, ha presentato un’offerta al Milan per Franck Kessie: l’ivoriano, però, non è convinto. E il tempo vola

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Tiene banco, in casa Milan, in queste ore, la vicenda relativa a Franck Kessie, classe 1996, in rossonero dall’estate 2017 quando fu prelevato, per 32 milioni di euro tra prestito biennale, obbligo di riscatto e bonus, dall’Atalanta di Antonio Percassi.

Il giocatore, 96 presenze e 12 reti tra Serie A, Europa League, Coppa Italia e Supercoppa Italiana con il Diavolo, è un titolare fisso della compagine rossonera ma, per questioni di bilancio, potrebbe essere sacrificato dalla nuova dirigenza rossonera, che, in questa sessione estiva di calciomercato, ha già speso 92 milioni di euro.

Nella giornata di ieri, ha rivelato oggi ‘calciomercato.com‘, è arrivata un’offerta, con la regia dell’agente portoghese Jorge Mendes, da parte del Wolverhampton: una proposta di 30 milioni di euro più bonus che il Milan non avrebbe rifiutato, di fatto passando la palla al giocatore sulla decisione.

Kessie, però, non sarebbe apparso poi così convinto di raggiungere Patrick Cutrone ai ‘Wolves‘, e, per ora, ha declinato l’offerta inglese. Anche la proposta di ingaggio sarebbe più bassa rispetto a quella desiderata. La distanza tra le parti potrebbe anche essere colmata oggi, ma il tempo vola: il mercato in entrata, in Premier League, chiude infatti alle 18:00 ora italiana, ed il giocatore stamattina si è allenato regolarmente a Milanello.

Con la volontà, ha sostenuto ‘MilanNews.it‘, di restare poiché felice in maglia rossonera. E voi, tifose e tifosi del Diavolo, che fareste? Vendereste Kessie? Votate il nostro sondaggio >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy