Panchina Milan – Rangnick, irrompe il Manchester United: le ultime

Panchina Milan – Rangnick, irrompe il Manchester United: le ultime

Ralf Rangnick, direttore dell’area sportiva della ‘Red Bull’, è in corsa per sedere sulla panchina del Milan nel 2020-2021. Piace però anche ai ‘Red Devils’

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Ralf Rangnick

CALCIOMERCATO MILAN – Come noto, dalla Germania, ultimamente ‘spingono’ molto sui ‘rumors‘ di calciomercato che vorrebbero Ralf Rangnick, ex tecnico di Hoffenheim, Schalke 04 e RB Lipsia, attuale direttore dell’area sportiva della ‘Red Bull‘, sulla panchina del Milan, al posto di Stefano Pioli, nella stagione 2020-2021.

Rangnick, in particolare, sarebbe stato contattato da Ivan Gazidis, amministratore delegato del club di Via Aldo Rossi, per ricoprire, nella prossima stagione, il delicato incarico di allenatore e dirigente. All’interno del Milan, però, c’è anche chi, come Paolo Maldini e Zvonimir Boban, non vorrebbe affidarsi al tedesco, bensì continuare con Pioli o, in alternativa, puntare su un altro allenatore nel caso in cui il Diavolo decidesse di cambiare guida tecnica l’anno venturo.

In questa situazione di stallo, secondo quanto riferito da ‘The Independent‘, si è inserito il Manchester United, piombato su Rangnick: il club inglese, infatti, vorrebbe affiancare Rangnick, nel ruolo di direttore tecnico, all’attuale manager, il norvegese Ole Gunnar Solskjaer. Qualora, dunque, il Milan volesse davvero puntare su Rangnick, dovrà accelerare i tempi … Intanto, sul fronte mercato, non si esclude un altro, clamoroso ritorno in rossonero dopo quello di Zlatan Ibrahimovic: per i dettagli, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy