Scamacca: “Ora non sto pensando al futuro. Ibrahimovic, dio del calcio”

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Gianluca Scamacca, classe 1999, è di proprietà del Sassuolo, in prestito all’Ascoli e piace tanto al Milan. Le sue parole

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Gianluca Scamacca Ascoli

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILANGianluca Scamacca, classe 1999, centravanti della Nazionale Italiana Under 21 di proprietà del Sassuolo ma, attualmente, in prestito all’Ascoli, in Serie B, ha parlato in esclusiva ai microfoni di ‘calciomercato.com‘. Queste le dichiarazioni di Scamacca, accostato spesso al Milan per la stagione 2020-2021:

Sul suo futuro: “In questo momento non sto proprio pensando al futuro. Abbiamo ancora un obiettivo importantissimo da raggiungere con l’Ascoli e che non possiamo lasciarcelo sfuggire”.

Sul paragone con Zlatan Ibrahimovic: “E’ un grande onore essere accostato al ‘dio del calcio’, ma preferisco costruirmi la mia strada con la mia identità”.

Su quando incontrò Gigio Donnarumma in un PSV-Milan di un vecchio Torneo di Viareggio: “Nella partita contro il Milan, Donnarumma ha provato a farmi un dribbling, io gliel’ho portata via e ho fatto l’assist per il gol di un compagno. Alla fine di quella stagione sono andato all’Europeo Under 17 sotto età e in Nazionale ho ritrovato Gigio, quando mi ha rivisto mi ha detto ‘Strunz‘”. A PROPOSITO DI IBRA: LEGGI QUI LE ULTIME NEWS DI MERCATO SULLO SVEDESE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy