Milan-Donnarumma, richieste shock… e l’accordo Juventus-Raiola

Milan-Donnarumma, richieste shock… e l’accordo Juventus-Raiola

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – L’indiscrezione lanciata da Sportitalia è clamorosa, anche se non è una novità: accordo Raiola-Juventus per Gigio Donnarumma

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Gianluigi Donnarumma Italia

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILANGianluigi Donnarumma ha un contratto in scadenza con il Milan al giugno 2021. Meno di un anno praticamente, e Gigio potrebbe lasciare i rossoneri a parametro zero. Un clamoroso epilogo che farebbe perdere ai rossoneri un bottino pazzesco, visto che parliamo di un prodotto cresciuto nel settore giovanile, oltre che di uno straordinario portiere.

L’ultima notizia arriva da Sportitalia, che lancia la clamorosa indiscrezione: Juventus e Raiola avrebbero l’accordo per prendere Donnarumma a parametro zero la prossima estate. Una voce che più volte è circolata nel corso di questi anni, e che ogni volta che Gigio ha il contratto in bilico, si ripresenta.

Questo quello che Alfredo Pedullà scrive sul proprio sito ufficiale: “Mino Raiola farà richieste importanti al Milan per il rinnovo di Gianluigi Donnarumma. Il noto agente chiederà per il suo assistito uno stipendio da 9 milioni all’anno e un’ingente commissione. I bianconeri sarebbero pronti per prendere a zero il portiere rossonero, garantendogli uno stipendio da 10 milioni di euro l’anno e una commissione a doppia cifra per l’agente. L’alternativa – riferisce Pedullà – in caso di mancato accordo sul rinnovo, sarebbe quello di cederlo già quest’estate e monetizzare”.

RITORNO DI BAKAYOKO: GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI >>>

Tra qualche giorno/settimana (o più verosimilmente a fine mercato) potrebbero iniziare i colloqui Milan-Raiola per il rinnovo di contratto. Un rinnovo che potrebbe mettere a dura prova i rossoneri relativamente alle richieste economiche che l’agente farà. Ma del resto, o lo cede adesso (difficile, perché le offerte congrue al reale valore del portiere non ci sono) altrimenti sei obbligato a rinnovargli il contratto a determinate cifre.

Il danno economico per il Milan, nel caso di mancato rinnovo di Donnarumma, sarebbe incalcolabile. Per questo Paolo Maldini e gli altri dirigenti lavoreranno quanto prima per discutere con Mino Raiola il prolungamento. Sono emerse indiscrezioni in queste settimane circa un rinnovo con un eventuale adeguamento economico ed eventualmente l’inserimento di una clausola rescissoria di 50 milioni di euro in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League.

Tutte possibilità, che fin qui non trovano alcuna ufficialità, anzi. Si parla che vere e proprie novità circa il rinnovo di Gigio, seppur sia rischioso per una serie di motivi, si possano avere a stagione iniziata e a calciomercato chiuso. I tempi, causa coronavirus, sono ristretti e si sono anche allungati vista la situazione.

TONALI-MILAN, CI SIAMO: ECCO QUANDO ARRIVERA’ L’UFFICIALITA’ >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy