Calhanoglu-Milan, stand-by sul rinnovo. ‘No’ alla Premier League | News

Hakan Calhanoglu andrà in scadenza di contratto con il Milan il prossimo 30 giugno. C’è ancora notevole distanza sulle cifre del possibile nuovo accordo

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Hakan Calhanoglu AC Milan

Milan, situazione ‘non compromessa’ per Calhanoglu

 

La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola ha fatto il punto della situazione, in casa Milan, sul rinnovo del contratto di tanti calciatori rossoneri il cui accordo con il club di Via Aldo Rossi scadrà il prossimo 30 giugno o, al massimo, il 30 giugno 2022.

Tra quelli con la scadenza più ravvicinata, c’è Hakan Calhanoglu, classe 1994, fantasista turco che gioca nel Milan dalla stagione 2017-2018. Per l’ex Amburgo e Bayer Leverkusen, al momento, la trattativa per il rinnovo secondo la ‘rosea‘ vive una fase di stand-by.

Calhanoglu percepisce, attualmente, 2,5 milioni di euro netti a stagione. Il Milan gli ha offerto un contratto fino al 30 giugno 2026 con uno stipendio netto annuo di 4 milioni di euro. La proposta non soddisfa, però, Gordon Stipic, l’agente di Calhanoglu, che chiede un ingaggio di oltre 5 milioni di euro più bonus.

La situazione tra le parti, però, è tutt’altro che compromessa: Calhanoglu, infatti, vuole restare a giocare nel Milan e, per questo, ha detto di ‘no’ alla Premier League inglese. Calciomercato Milan: caccia al terzino sinistro, c’è una novità. Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy