Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CALCIOMERCATO MILAN

Ex Milan – Delusione Kessié: l’ivoriano si è sentito usato dal Barcellona

Franck Kessié Barcellona
In questa sessione di calciomercato Franck Kessié, ex giocatore del Milan, non ha digerito il trattamento riservatogli dal Barcellona
Giancarlo Raciti

Franck Kessié è un centrocampista dotato di grande forza fisica ed è importante per gli equilibri della squadra. Il nuovo dirigente sportivo della Juventus,Cristiano Giuntoli, l'aveva individuato come quel calciatore perfetto da affidare al mister toscano Massimiliano Allegri. 

Non è dello stesso avviso invece il tecnico del Barcellona Xavi che non l'ha mai messo al centro del progetto blaugrana. Il classe '96 - che ha accettato la ricca proposta dagli arabi dell'Al-Alhi, non ha digerito, però, il fatto di essere stato costretto ad andare via.

Kessié è deluso dall'atteggiamento del club spagnolo. Secondo quanto riportato da Sport, noto quotidiano catalano, l'ivoriano non avrebbe voluto abbandonare la compagine dopo un solo anno e si è sentito usato come plusvalenza per risanare il bilancio, che resta tuttora complicato.

Kessié, la breve e complicata parentesi in Spagna

—  

Kessié ha militato per molti anni in Italia, prima all'Atalanta e poi al Milan. Ai rossoneri dopo qualche periodo di difficoltà e di ambientamento era diventato l'idolo dei tifosi del Diavolo. Tutto è cambiato quando ha deciso di non rinnovare col club e andare a parametro 0 al Barcellona. 

Ai blaugrana però, l'ivoriano non ha trovato lo stesso calore e il medesimo affetto che nutriva verso di lui San Siro ed è diventato uno dei tanti. Con Xavi non ha sempre trovato lo spazio che desiderava e spesso è finito ai margini della panchina. Il classe '96 in Spagna ha disputato 43 partite, ha siglato 3 gol e fornito 3 assist. De Ketelaere dal Milan all'Atalanta, le ultime news >>>

tutte le notizie di