Calciomercato Milan – Scudetto, giù la maschera: c’è Mandzukic | News

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan è in contatto con Mario Mandzukic. Possibile che si vada verso un contratto di sei mesi per il centravanti

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Mario Mandzukic Juventus

Calciomercato Milan: la trattativa per Mandzukic

 

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILANMario Mandzukic è in trattativa con il Milan. Segno evidente, secondo ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, di un cambio di filosofia e di strategia da parte del club rossonero. Infatti, finora, il tecnico Stefano Pioli ed i dirigenti rossoneri hanno raccontato di un Milan che vive alla giornata, che non ha bisogno di un vice di Zlatan Ibrahimović e che la classifica della Serie A non la si guarderà prima di aprile.

In realtà, la classifica devono averla guardata Ivan Gazidis, Paolo Maldini e Frederic Massara quando hanno deciso di avviare la trattativa di calciomercato per portare Mandzukic al Milan. Il centravanti croato, classe 1986, svincolato dopo la poco edificante esperienza in Qatar con l’Al-Duhail, è un giocatore che non rientra in nessuna delle casistiche che solitamente il Diavolo del fondo Elliott prende in considerazione quando c’è da acquistare un nuovo calciatore.

Mandzukic, infatti, non è giovane, non fornisce grandi certezze sul suo stato di forma, è di difficile gestione visto il carattere combattivo. Oltretutto, non è un investimento a lungo termine, né garantisce particolari ritorni mediatici o di merchandising. Eppure, l’ex Dinamo ZagabriaWolfsburg, Bayern Monaco, Atlético Madrid e Juventus è in cima alla lista dei desideri del Milan per rinforzare l’attacco in questa sessione invernale di trattative.

Da due giorni, con insistenza, il Milan sta trattando per l’arrivo del croato. Mandzukic ha già detto di sì al Milan secondo le informazioni in possesso del quotidiano torinese. Il calciatore, vice Campione del Mondo nel 2018 con la Croazia ai Mondiali di Russia, ha declinato le proposte del CSKA Mosca e del Beşiktaş. Ha tanti motivi, infatti, per tornare in Italia, incluso quello di fare uno sgarbo alla Juventus, che lo ha scaricato al termine della stagione 2018-2019.

Non è andata bene in Qatar (appena 7 partite) e già questo, di per sé, potrebbe rappresentare un azzardo per il Milan. Ma Mandzukic, al Diavolo, avrebbe avanzato una richiesta di ingaggio che ‘Tuttosport‘ ha definito “saggia”. Soltanto un contratto fino al prossimo 30 giugno, per uno stipendio netto di appena 1,5 milioni di euro. Per far vedere come se la cava. Se le risposte, poi, fossero positive, allora farebbe scattare l’opzione di rinnovo anche per la stagione 2021-2022.

Ingaggio, dunque, sostenibile per le casse del Milan, anche in rapporto al valore del calciatore. E la voglia, da parte di Mandzukic, di rimettersi in gioco in un grande club che, a questo punto, sarebbe costretto a gettare la maschera ed a lottare, apertamente, per la conquista dello Scudetto già in questa stagione. Mandzukic rappresenterebbe un valore aggiunto per il Milan, con e senza Ibrahimović.  LEGGI QUI L’INTERVISTA ESCLUSIVA DI ZLATAN IBRAHIMOVIĆ AL ‘CORSPORT’ >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy