Calciomercato Milan – Si lavora al riscatto di Brahim e Dalot: le cifre / News

CALCIOMERCATO MILAN NEWS – Il Milan lavora già per acquistare Dalot e Brahim. Le richieste sono molto simili. Ecco tutti i dettagli.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi
Dalot e Brahim, giocatori AC Milan, che lavora sul calciomercato al loro riscatto da Manchester United e Real Madrid (GettyImages)

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN

Ultime News Calciomercato Milan: Dalot e Brahim, il costo del riscatto

CALCIOMERCATO MILAN NEWS – Uno dei punti di forza di questo Milan schiacciasassi è senza dubbio da ricercarsi nel mercato. Il lavoro di Paolo Maldini e Frederic Massara, al momento, si è rivelato di primo livello. Tutti gli innesti si sono inseriti subito nel migliore dei modi e hanno dimostrato di essere di grande valore. Tutti hanno già messo in mostra le proprie qualità, chi più e chi meno.

Per esempio Sandro Tonali, dopo un inizio difficile, adesso sta finalmente giocando a buon livello. Chi subito ha fatto capire di poter fare la differenza è stato Brahim, così come Diogo Dalot. I due sono accomunati dalla formula con cui sono arrivati al Milan: prestito secco, rispettivamente da Real Madrid e Manchester United. Entrambi i club non hanno voluto privarsene definitivamente.

Il Milan, però, è abbastanza convinto, già ora, di volerli trattenere. I contatti con i due club non si sono mai interrotti del tutto e i rossoneri continuano a lavorare per trovare un accordo economico per il riscatto a fine stagione. Il Milan non vuole far crescere giocatori altrui e soprattutto non vuole ritrovarsi l’anno prossimo con due giovani di talento in meno e da rimpiazzare con altre incognite.

Ecco perché nelle ultime ore i contatti con Real e ManUnited hanno subito un’accelerata. I rossoneri vogliono capire quanto ci sarà da pagare per trattenerli. Sicuramente aver visto il rendimento in rossonero ha spinto il Milan anche ad avvicinarsi alle richieste delle due squadre proprietarie del cartellino. Ecco perché ora si può davvero pensare di arrivare a un accordo.

Dalla Spagna iniziano ad arrivare le prime cifre. La valutazione potrebbe essere molto simile: circa 15 milioni ciascuno. Ovviamente più passa il tempo, più i due rendono bene, più c’è il rischio che il prezzo si alzi. Se lo United comunque non dovrebbe fare troppi problemi nel caso in cui i rossoneri si decidano a pagare la somma richiesta, diverso è il discorso col Real. Le Merengues non hanno intenzione di privarsene definitivamente. Lo lascerebbero partire se Brahim esprimesse la volontà di restare al Milan, ma probabilmente insisterebbero per un diritto di recompra o quanto meno di prelazione.

IBRAHIMOVIC, INDIZIO SOCIAL >>>

CALCIOMERCATO AC MILAN – LE NEWS DELL’ULTIM’ORA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy