Calciomercato Milan – Rinnovo Donnarumma, Raiola alza la richiesta

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Si complica il rinnovo di Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma con il Milan. L’agente giudica insufficienti 7 milioni l’anno

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Calciomercato Milan Donnarumma

CALCIOMERCATO MILAN DONNARUMMA

Calciomercato Milan: Donnarumma, rinnovo complicato

 

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILANGianluigi ‘Gigio’ Donnarumma vuole restare al Milan. E, molto probabilmente, il suo desiderio sarà soddisfatto. Il ‘Corriere dello Sport‘ in edicola questa mattina apre così il suo pezzo di approfondimento sul portiere del Diavolo. Il quale, come noto, è in trattativa con il club di Via Aldo Rossi per prolungare il suo contratto, attualmente in scadenza il prossimo 30 giugno 2021.

Per il quotidiano romano, però, la trattativa per il nuovo accordo si sarebbe complicata. Questo perché Mino Raiola, agente del numero 99 rossonero, avrebbe fatto capire a Paolo Maldini e Frederic Massara che la loro proposta di rinnovo non sarebbe sufficiente. Il Milan vorrebbe prolungare il contratto di Donnarumma offrendo al ragazzo 7 milioni di euro netti a stagione, lo stesso ingaggio percepito da Zlatan Ibrahimović.

Raiola, però, avrebbe ricevuto nella sua mail delle offerte economiche più allettanti per il proprio assistito. Importanti al punto tale da essere difficili da non tenere in considerazione e, di conseguenza, da far pesare nei discorsi con il direttore tecnico ed il direttore sportivo del Milan. Come si comporterà il Milan dinanzi questo gioco al rialzo di Raiola? Un messaggio sarebbe già stato recapitato al procuratore di Donnarumma: basta rilanci.

Per il Milan, offrire al ragazzo 7 milioni di euro netti a stagione è considerato un grande sforzo economico. E, tra l’altro, scollinare oltre quella cifra, oltre che essere rischioso per il bilancio societario, potrebbe ‘indispettire’, in qualche modo, Ibrahimović ed andare ad incidere sulla sua volontà di proseguire a giocare con il Diavolo anche nella prossima stagione. Visto che la situazione sul rinnovo di Donnarumma è questa, perché il Milan professa dunque ottimismo?

Ciò è dettato proprio dalla volontà del portiere di rimanere a Milano. Una volontà mai venuta meno e che, al contrario, si è rafforzata con il passare dei mesi. Anche grazie ad un Milan tornato finalmente competitivo. L’operazione rinnovo potrebbe essere, magari, sbloccata dall’inserimento di una clausola di rescissione nel nuovo contratto di Donnarumma con il Milan. Una clausola che per l’agente sarebbe necessaria soprattutto nel caso in cui il nuovo accordo sia di 4-5 stagioni e non di un paio. Calciomercato Milan – Rinnovi in casa Donnarumma: le ultime >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy