Calciomercato Milan – Pioli chiama Ibrahimovic: il tecnico in pressing

Calciomercato Milan – Pioli chiama Ibrahimovic: il tecnico in pressing

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Stefano Pioli, tecnico rossonero, in costante contatto con Zlatan Ibrahimovic. Lo vuole fortemente in squadra nel 2020-2021

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Pioli Ibrahimovic Milan News

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – ‘La Gazzetta dello Sport‘ in edicola questa mattina ha fatto il punto della situazione, in casa Milan, sul rinnovo di contratto di Zlatan Ibrahimovic, che al momento ancora non arriva.

La ‘rosea‘ ha fatto notare come, nei mesi precedenti, nella seconda parte della stagione 2019-2020, Ibra si sia trovato molto bene con Stefano Pioli, tecnico rossonero. Se Zlatan, attraverso il suo agente Mino Raiola, cerca un’intesa con il club meneghino per prolungare il contratto, va sottolineato come quella con l’allenatore esista da tempo.

L’intesa tra Pioli e Ibrahimovic

 

Un asse robusto, un vero e proprio muro portante del Milan, l’intesa Pioli-Ibrahimovic, in questo 2020: Pioli ha trovato le soluzioni tattiche proponendo una squadra, specialmente post lockdown, viva, pimpante, capace di giocare bene, vincere e segnare a raffica; Ibrahimovic le ha agevolate, indicando ai compagni la retta via da seguire e, naturalmente, mettendoci moltissimo del suo.

Visto il feeling tra i due, ha evidenziato ‘La Gazzetta dello Sport‘, Pioli ha parlato spesso con Ibrahimovic in questi giorni sul futuro del Milan e sui vantaggi che giocatore e club trarrebbero l’uno dall’altro qualora il matrimonio tra le parti continuasse fino al 30 giugno 2021. Un delicato lavoro diplomatico, quello di Pioli, con l’obiettivo di confermare ad Ibra la sua totale centralità nel progetto rossonero.

Con la speranza che, insieme, Pioli ed Ibrahimovic, conducano i rossoneri alla qualificazione in Champions League, evento che non si verifica dal 2013. Pioli non è nuovo alle telefonate con Zlatan: durante il lockdown, mentre lo svedese si allenava in patria con l’Hammarby per mantenere la condizione fisica, i due si sono sentiti spesso, cementando ulteriormente il loro rapporto.

Un rinnovo che conviene a tutti

 

Pioli, logicamente, nel corso delle chiamate con Ibrahimovic non è mai sceso a parlare di cifre e dettagli economici, poiché quelli spettano alla società rossonera. Gli ha ricordato, però, quanto importante Zlatan sia per il Diavolo, l’importanza che il Milan può ancora valere per lui e questo, senza dubbio, può valere qualche sacrificio. In fin dei conti, se Ibrahimovic rimarrà al Milan è perché in panchina c’è ancora Pioli.

In caso contrario, l’Hammarby avrebbe già annunciato il colpo del secolo. LE ULTIME SUL POSSIBILE RITORNO DI TIÉMOUÉ BAKAYOKO >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy