Calciomercato Milan – Duello con la Juve per il bomber del futuro | News

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Il Diavolo vuole tornare a lottare con i bianconeri per i più alti obiettivi. Non solo di campo, ma anche sul mercato

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Paolo Maldini AC Milan Calciomercato Milan

CALCIOMERCATO MILAN

Calciomercato A.C. Milan: nuovo attaccante dalla Repubblica Ceca?

 

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILANZlatan Ibrahimovic si è nuovamente infortunato. Ieri, al termine dell’allenamento a Milanello, l’attaccante svedese ha avvertito un dolore al polpaccio sinistro. La risonanza svolta ha evidenziato una soffusione emorragica nel contesto del muscolo soleo.

Tradotto, tra dieci giorni nuovi esami ed il rischio, concreto, che il Milan perda il suo cannoniere per un altro mese circa. La squadra di Stefano Pioli è, al momento, prima in classifica in Serie A. L’Inter, però, ha rosicchiato 4 punti al Diavolo in pochi giorni e, nelle prossime giornate, spera di operare il sorpasso in graduatoria ai cugini.

L’intenzione del Milan, adesso, è quella di prendere un sostituto di Ibrahimovic nel calciomercato di gennaio e, pertanto, il club di Via Aldo Rossi sta vagliando molteplici soluzioni per l’immediato. Paolo Maldini e Frederic Massara, rispettivamente direttore tecnico e direttore sportivo del Milan, però, dovranno giocoforza anche guardare al futuro, alla prossima stagione.

Quando Ibrahimovic potrebbe non far più parte dell’organico rossonero, visti i numerosi e ripetuti guai muscolari. Per il ruolo di bomber del futuro il Milan potrebbe entrare in competizione con la Juventus. Già, perché i rossoneri sono fermamente convinti di tornare a duellare con la ‘Vecchia Signora‘ non soltanto per gli obiettivi di campo, ma anche per quelli sul mercato.

Calciomercato Milan: rossoneri su Sima per l’estate?

 

Uno di questi, dunque, potrebbe essere rappresentato da Abdallah Sima, classe 2001, colosso senegalese di 188 centimetri di proprietà dei cechi dello Slavia Praga. Fin qui, in stagione, Sima ha segnato 13 gol in 18 gare disputate con i biancorossi tra campionato ed Europa League, facendosi notare dai più attenti osservatori di mercato internazionale.

Sotto contratto con lo Slavia Praga fino al 30 giugno 2023, Sima è una punta centrale in grado, però, di potersi anche adattare da esterno su entrambe le fasce. Un centravanti duttile, moderno, che non è passato di certo sotto traccia alla solerte area scout del Milan, guidata da Geoffrey Moncada.

Il Presidente dello Slavia Praga, Jaroslav Tvrdík, vorrebbe 50 milioni di euro per lasciarlo andare a via a gennaio. Chiaramente, una provocazione: sa benissimo di non poter mai ottenere quella cifra. Milan e Juventus sono interessate, per la prossima estate, sempre ammesso che il prezzo non superi i 20-25 milioni di euro.

Sulle tracce del promettente Sima, oltre a rossoneri e bianconeri, anche l’Arsenal di Mikel ArtetaCalciomercato Milan – Dalla Spagna: “Eriksen, il colpo Scudetto”. VAI ALLA NOTIZIA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy