Calciomercato Milan – Dalla Spagna: “Via Calhanoglu, ecco Isco” | News

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan progetta di sostituire Hakan Calhanoglu (rinnovo di contratto difficile) con Isco Alarcón del Real Madrid

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Isco Alarcón Real Madrid Calciomercato Milan

CALCIOMERCATO MILAN ISCO

Calciomercato A.C. Milan News: Isco in rossonero, affare possibile!

 

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Via Hakan Calhanoglu, dentro Isco Alarcón. Questo potrebbe essere il grande piano del Milan per sostituire il fantasista turco. Il rinnovo di contratto tra Calhanoglu ed il Diavolo si fa sempre più difficile.

L’agente di Calhanoglu, Gordon Stipic, ha infatti avanzato una richiesta di 6 milioni di euro netti a stagione. Ciò per acconsentire al rinnovo del contratto del suo assistito con il Milan. Un accordo attualmente in scadenza il prossimo 30 giugno 2021. Il Milan, che attualmente riconosce a Calhanoglu un ingaggio di 2,5 milioni di euro netti l’anno, si è spinto massimo a 3,5, che, con i bonus, potrebbero diventare 4.

Distanza troppo ampia e negoziati complicati tra le parti. Anche perché, al momento, non sembra che si vogliano venire incontro. A questo punto il Diavolo potrebbe decidere di cedere Calhanoglu già a gennaio. Le pretendenti, per il numero 10 rossonero, non mancano. Su tutte, la Juventus, pronta ad inserire l’ex Amburgo e Bayer Leverkusen nel ruolo di trequartista alle spalle delle punte, al posto di Aaron Ramsey.

E il Milan, come sostituirebbe Calhanoglu? Dalla Spagna, in queste ore, rimbalza un voce di calciomercato: Isco, classe 1992, fantasista iberico, avrebbe rotto con il Real Madrid e chiesto la cessione a gennaio. L’ex Málaga, infatti, gioca sempre meno nella Liga con Zinedine Zidane (appena 285′ su 7 presenze finora, per una media di 41′ scarsi per partita, n.d.r.) e vorrebbe cambiare aria per giocare con continuità e da titolare, come sostiene di meritare.

In passato, Isco è stato seguito dalla Juventus. Ma l’irruzione dei bianconeri su Calhanoglu lascerebbe campo libero al Diavolo per mettere le mani sul numero 22 della ‘Casa Blanca‘. Secondo ‘Diario Madridista‘, il Milan è uno dei quattro club che, nella prossima sessione di calciomercato, possono aggiudicarsi il calciatore spagnolo: le altre sono l’Everton di Carlo Ancelotti, il Siviglia di Julen Lopetegui e l’Inter Miami CF presieduto dall’ex centrocampista rossonero, David Beckham.

Isco, dunque, colpo di calciomercato del Milan nel 2021? Possibile. Anche perché il giocatore, sotto contratto con le ‘Merengues‘ fino al 30 giugno 2022, adesso può andare via per una somma compresa tra i 30 ed i 40 milioni di euro. Non così tanto, vista la notevole esperienza internazionale, la sua classe ed il suo talento, in rapporto ad un età ancora sinceramente giovane. L’ingaggio non rappresenterebbe un problema. Con il Decreto Crescita del Governo Italiano, infatti, il Milan potrebbe garantire ad Isco 10-11 milioni di euro lordi l’anno, ovvero i 6,7 netti attualmente percepiti a MadridCalciomercato Milan: Wanda spinge Icardi in rossonero. VAI ALLA NOTIZIA>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy