Calciomercato Milan – Bakayoko in pole, ma sono pronte le alternative

Calciomercato Milan – Bakayoko in pole, ma sono pronte le alternative

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Come riportato dala Gazzetta dello Sport, Bakayoko è l’obiettvo per il centrocampo, ma ci sono anche delle alternative

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Tiémoué Bakayoko Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – Aspettando Bakayoko, il Milan comincia a guardarsi attorno. E’ così che scrive la Gazzetta dello Sport questa mattina in edicola. Le alternative? Boubakary Soumaré del Lille e Florentino Luis del Benfica.

Priorità Bakayoko

E’ vero che il Milan pensa a delle alternative, ma le priorità non sono cambiate. Bakayoko resta l’obiettivo numero uno, ma il dialogo con il Chelsea procede a rilento. Bakayoko vuole tornare in rossonero e ha già trovato l’accordo economico con Maldini e Massara, tuttavia gli inglesi continuano a sparare alto, anche se la sensazione è che alla fine la volontà dell’ex Monaco sarà decisiva.

Cosa manca

L’intenzione di Gazidis è quella di effettuare un acquisto simile a quello di Tonali, cioè appunto prendere un calciatore importante a prezzi favorevoli. Sandro, infatti, verrà acquisto ufficialmente per 35 milioni totali, ma i rossoneri sono riusciti a spalmare la parte onerosa del prestito in due anni e mettendo a bilancio 5 milioni per il 2020. Con Bakayoko si sta cercando di abbassare il costo del prestito e del diritto di riscatto, ma al momento il Chelsea non sembra cedere, visto che i Blues vorrebbero riproporre le stesse condizioni del 2018, cioè quando il centrocampista arrivò al Milan in prestito per 5 milioni (con diritto di riscatto a 35).

Le alternative a Bakayoko

Come abbiamo scritto in precedenza, le alternative a Bakayoko sono Florentino LuisSoumaré. Per quanto riguarda il primo, ieri c’è stato un incontro tra MaldiniBruno Carvalho, agente del portoghese. Chiacchierata intermedia in cui è stato ribadito l’interesse per il giocatore, ma ricordiamo che c’è anche il forte interesse da parte del Fulham, che avrebbe offerto un prestito con diritto di riscatto fissato sui 20 milioni. Attenzione però anche a Soumaré, vero e proprio pallino di Moncada, capo scouting rossonero. Con il Lille il Milan ha ottimi rapporti, e chissà che non si possa effettuare un’operazione alla “Rafael Leao”. Staremo a vedere, ma Bakayoko resta comunque in pole position.

CALHANOGLU, GIOCATA INCREDIBILE >>>

INTANTO TONALI ASPETTA IL MILAN >>>

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy