Calciomercato Milan – Bakayoko allo sprint: manca poco per il sì

Calciomercato Milan – Bakayoko allo sprint: manca poco per il sì

ULTIME NOTIZIE MERCATO MILAN – Sempre più vicino il ritorno di Tiémoué Bakayoko in maglia rossonera. Si tratta sulla cifra per il diritto di riscatto

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Tiémoué Bakayoko Milan

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO MILAN – La trattativa per il ritorno di Tiémoué Bakayoko al Milan procede a grandi passi verso la fumata bianca. Lo ha riferito ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola.

Bakayoko, sarà prestito con diritto

 

Inizialmente Milan e Chelsea, club proprietario del cartellino del centrocampista francese, trattavano sulla base di un prestito con obbligo di riscatto. Poi i ‘Blues‘ hanno accettato la proposta rossonera dell’acquisizione del classe 1994 in prestito con diritto di riscatto.

Bakayoko, le cifre per il riscatto

 

Si tratta, adesso, sulla cifra per il riscatto del cartellino di Bakayoko a titolo definitivo nell’estate 2021. Il Milan considera troppo alta la richiesta del Chelsea di fissarla a 30 milioni di euro e sta cercando di scendere intorno ai 20. Una tela che il club di Via Aldo Rossi sta tessendo con i londinesi, ma c’è ottimismo in tal senso.

Bakayoko, acquisto funzionale

 

Per la cifra iniziale del prestito oneroso, si ragiona intorno ai 2-3 milioni di euro. Cifre, queste, che sarebbero in linea con la filosofia del fondo Elliott Management Corporation. L’amministratore delegato Ivan Gazidis ha promesso la rinascita del Milan, con un po’ di tempo, con acquisti non stellari ma funzionali.

Trattativa vicina alla conclusione

 

Ed Elliott, per il momento, sta vidimando per il Diavolo tutto ciò che è ritenuto necessario, dalla conferma di Zlatan Ibrahimović in poi. Dunque, dopo Sandro Tonali e Brahim Díaz, l’obiettivo è Bakayoko. La trattativa, ha sottolineato la ‘rosea‘, dovrebbe sbloccarsi nei prossimi giorni.

Bakayoko vuole tornare in rossonero

 

Paolo Maldini e Frederic Massara, dirigenti rossoneri, e Federico Pastorello, procuratore del giocatore, lavorano tutti i giorni per arrivare ad un felice esito dei negoziati, consapevoli della volontà del giocatore di tornare ad indossare la maglia rossonera. E consapevoli, anche, di come al Chelsea il ragazzo sia considerato un esubero. Pertanto, un calciatore da vendere.

Ma c’è anche un’alternativa …

 

Bisogna, è vero, ancora limare le cifre come detto, ma il mercato è lungo e la soluzione della trattativa potrebbe arrivare più in fretta di come si pensi. Nel fine settimana o appena oltre. QUESTA L’ALTERNATIVA AL RITORNO DEL FRANCESE >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy