501 volte Ibrahimovic: l’esultanza è un messaggio per Maldini? | News

Le ultime notizie sul Milan: ieri Zlatan Ibrahimovic ha segnato i gol numero 500 e 501 con i club. Tutti gli fanno i complimenti, lui pensa al rinnovo

di Enrico Ianuario
Zlatan Ibrahimovic AC Milan

501 volte Zlatan Ibrahimovic

 

Con la doppietta rifilata al Crotone, Zlatan Ibrahimovic ha segnato i gol numero 500 e 501 con i club. Un traguardo incredibile, ancor di più se si pensa che lo abbia raggiunto alla tenera età di 39 anni. I numeri di Ibrahimovic continuano a fare paura: prima dei 30 anni, lo svedese aveva segnato 200 reti, dopo i 30 anni è arrivato a quota 297. Non solo, ora il Crotone fa anche parte della sua lista speciale di squadre purgate in Serie A. Record su record, dunque, per il buon Zlatan, al quale ha fatto assolutamente piacere ricevere gli applausi dei compagni al termine della gara di ieri pomeriggio per il traguardo raggiunto. Anche la UEFA ha voluto omaggiare l’attaccante rossonero tramite un tweet.

Ma ciò che ha lasciato incuriosire molto sono state le esultanze di Ibrahimovic. In occasione di entrambi i gol, il numero 11 ha rivolto un cenno con la mano verso la tribuna, dove era presente Paolo Maldini. Non si sa esattamente a cosa volesse alludere, ma se moglie e figli, per ovvi motivi, non erano presenti sugli spalti, nella testa dell’ex Galaxy non c’è solo il pensiero di stabilire nuovi record. Come spesso detto da lui, ad Ibrahimovic piace mettere pressione agli altri per dare il meglio di loro. Starà facendo la stessa cosa con la dirigenza per ottenere un altro rinnovo di contrattoCalciomercato Milan – Diavolo, occhi sull’erede di Donnarumma. Vai alla news  >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy