Milan, Suso ai titoli di coda: un amore coi rossoneri mai decollato

Milan, Suso ai titoli di coda: un amore coi rossoneri mai decollato

Se la trattativa col Siviglia dovesse andare in porto, la storia tra Suso e il Milan si chiuderebbe dopo 5 anni di grandi sali e scendi

di Alessio Roccio, @Roccio92

CALCIOMERCATO MILAN – Se la trattativa col Siviglia dovesse andare in porto, la storia tra Jesùs Suso e il Milan si chiuderebbe dopo 5 anni di grandi sali e scendi. L’andaluso, infatti, arrivò tra l’indifferenza generale nel gennaio 2015 dal Liverpool per circa 300 mila euro. I primi mesi furono di ambientamento nel nuovo mondo rossonero e con Pippo Inzaghi faticò molto a trovare spazio se non a sorpresa nel suo primo derby contro l’Inter. Poi la stagione seguente anche con Mihajlovic non ci fu troppo feeling, e Suso venne girato in prestito 6 mesi al Genoa.

Sotto la Lanterna il numero 8 di Cadice esplose conquistandosi la possibilità di tornare al Milan completamente rigenerato. Con Gasperini mostrò tutto il suo talento e in rossonero riuscì a prendersi anche la stima di Vincenzo Montella. Nel suo 4-3-3, infatti, divenne presto un punto fisso con la stagione 2016-17 che rimane al momento la sua migliore in carriera. Doppietta in un derby contro l’Inter e partita magnifica contro la Juventus a Doha che valse la vittoria della Supercoppa ai rossoneri.

Poi però il calo. Nella stagione seguente sia con Montella che con Gattuso il suo rendimento si stabilizzò e l’anno dopo sempre con il tecnico calabrese le prestazioni andarono in peggiorando. La parabola discendente ha poi toccato il fondo in questo campionato con la coppia Giampaolo-Pioli. Il mancato rinnovo – con richiesta dello stesso stipendio di Donnarumma – lo ha toccato nell’orgoglio e in campo non è più stato lo stesso.

Ora Suso potrebbe lasciare nel peggior modo possibile. Criticato e fischiato dai tifosi che lo vorrebbero vedere ceduto già domani. La sua avventura è iniziata nell’anonimato e ora rischia di finire come mai avrebbe voluto. Ecco, invece, le ultime su Piatek: il Tottenham mette sul piatto 3 nomi>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy