Calciomercato Milan – Piace Cuisance del Bayern Monaco: il punto

Calciomercato Milan – Piace Cuisance del Bayern Monaco: il punto

Michaël Cuisance, classe 1999, centrocampista francese ex Borussia Mönchengladbach, trova pochissimo spazio in Baviera: occasione per il Diavolo?

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Mickael Cuisance del Bayern Monaco, obiettivo calciomercato Milan

CALCIOMERCATO MILAN – Nella prossima stagione il centrocampo del Milan potrebbe andare incontro ad un’altra rivoluzione. L’ennesima. Andranno via, infatti, Lucas Biglia e Giacomo ‘Jack’ Bonaventura, entrambi in scadenza di contratto, e non sono così sicuri della conferma neanche Franck Kessié e Lucas Paquetá.

Logicamente, il Diavolo dovrà intervenire in mediana, nel corso del prossimo calciomercato estivo, per rimpolpare il settore e mettere a disposizione del tecnico, sia egli il tedesco Ralf Rangnick o un altro, anche Stefano Pioli, qualche rinforzo di qualità. La linea tracciata dal fondo Elliott Management Corporation è oramai ben chiara in tal senso.

Il club di Via Aldo Rossi cercherà calciatori giovani, di talento, dagli ingaggi contenuti ma in grado di poter migliorare la squadra milanista. L’identikit perfetto, per esempio, di Michaël Cuisance, classe 1999, centrocampista centrale francese in forza al Bayern Monaco dalla scorsa estate.

Cuisance, nativo di Strasburgo, ha giocato due stagioni in Bundesliga con la maglia del Borussia Mönchengladbach (39 presenze) prima di spiccare il volo verso la Baviera in cambio di 12 milioni di euro. Al Bayern Monaco, però, ha faticato a trovare spazio (appena 37′ in campionato nell’arco di 3 partite …) e, pertanto, in estate dovrebbe nuovamente cambiare aria.

Il Milan è interessato a Cuisance: Geoffrey Moncada, suo connazionale e capo dell’area scout della società rossonera, lo aveva già seguito la scorsa estate, durante il Mondiale Under 20, prima che il calciatore decidesse di tentare il grande salto nel Bayern Monaco e di restare in Germania: a giugno, però, tutto ciò potrebbe cambiare. Il Diavolo sfrutterebbe gli ottimi rapporti con i tedeschi per averlo a prezzo di favore.

Il suo cartellino, oggi, vale una decina di milioni di euro e, quindi, sia a titolo definitivo sia in prestito con diritto o obbligo di riscatto, l’operazione Cuisance-Milan potrebbe andare in porto con estrema facilità. Di piede mancino e più portato all’impostazione che all’inserimento, tra l’altro, in mediana si sposerebbe alla perfezione con le caratteristiche di Ismaël Bennacer. Intanto Ivan Gazidis ragiona sui contratti in scadenza. LE ULTIME >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy