Calciomercato Milan – Ibrahimovic tiene in ansia il Diavolo: le ultime

MERCATO MILAN – Zlatan Ibrahimovic vuole capire se nel Milan di Ralf Rangnick ci sarà ancora spazio per lui nel ruolo di leader. Prende quota l’idea Napoli

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic Milan

CALCIOMERCATO MILAN – Secondo quanto riferito da ‘Sport Mediaset‘, Zlatan Ibrahimovic, classe 1981, attaccante svedese in scadenza di contratto con il Milan, non si sottoporrà ai test medici che, in questi giorni, stanno svolgendo presso la clinica ‘La Madonnina‘ di Milano i suoi compagni di squadra.

Ibrahimovic, infatti, è atteso a Milano per il fine settimana, quando ci sarà presumibilmente una data certa per la ripresa degli allenamenti in Serie A. Nel frattempo Ibra si è allenato, a Stoccolma, in Svezia, con l’Hammarby, club di cui è socio, in totale accordo con il Milan per tenersi in forma.

Quando rientrerà in Italia, come da Decreto del Governo, Ibrahimovic dovrà poi osservare due settimane di quarantena. Due settimane che, probabilmente, saranno decisive per il suo futuro: potrebbe difatti avvenire il tanto sospirato incontro con Ivan Gazidis, amministratore delegato rossonero, per discutere del rinnovo di contratto.

Il Milan non intende ritoccare più di tanto le cifre del contratto di Ibrahimovic: a gennaio lo svedese aveva firmato per 6 mesi a 3 milioni di euro netti. Ora il club di Via Aldo Rossi vuole offrire al bomber nativo di Malmö un contratto da 4 milioni di euro netti per tutta la prossima stagione.

Ibrahimovic, dal canto suo, ne chiede 6, quanto preso da Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma. Ma, più che l’aspetto economico, Ibrahimovic vorrebbe sapere se, con l’arrivo del tedesco Ralf Rangnick sulla panchina del Diavolo, ci sarà ancora spazio per lui con un ruolo da leader.

Ecco perché, intanto, l’attaccante si guarda intorno: il ricongiungimento al Napoli con l’amico Gennaro Gattuso prende quota. Ibrahimovic tiene dunque in ansia il Milan e la sua assenza peserà già domani, quando il centro sportivo di Milanello riaprirà i cancelli per gli allenamenti in piccoli gruppi. QUESTI I PRIMI DUE NOMI CHIESTI DA RANGNICK A GAZIDIS >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy