Milan, Donnarumma vuole restare: scelta comunicata a club e procuratore

Milan, Donnarumma vuole restare: scelta comunicata a club e procuratore

Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, portiere classe 1999, vuole rimanere al Milan ed a Milano. Decisione, questa, presa in condivisione con la sua famiglia

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILANGianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, classe 1999, si è presentato venerdì al ‘Milanello Sports Center‘ di Carnago (VA), per sottoporsi ai primi test fisici della nuova stagione. Il portiere del Milan è apparso concentrato su un futuro che, secondo quanto riportato da ‘calciomercato.com‘, lui spera possa ancora essere colorato di rossonero.

Donnarumma, infatti, vuole rimanere al Milan ed a Milano: questa, allo stato attuale delle cose, è la sua priorità. Tale decisione, presa in condivisione con la sua famiglia, per ‘calciomercato.com‘ è già stata comunicata tanto al club rossonero quanto al suo entourage, procuratore Mino Raiola in testa.

L’interesse del PSG nei suoi confronti è reale, concreto, ma Donnarumma non sta spingendo per andare a Parigi. Ed il Milan, dal canto suo, non ha accettato la prima proposta dei parigini per il numero 99, ovvero 20 milioni di euro più il cartellino di Alphonse Areola, ritenendola non soddisfacente.

I francesi non hanno dato seguito all’offerta e non è detto che lo facciano. Ecco perché Paolo Maldini e Zvonimir Boban potrebbero decidere di fare cassa, e plusvalenza, cedendo altri giocatori ed accontentando, dunque, i desideri di Donnarumma. Due tra questi potrebbero essere Samu Castillejo e Fabio Borini: per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy