Serie A, Mediaset chiede i diritti di ritrasmissione delle partite

Serie A, Mediaset chiede i diritti di ritrasmissione delle partite

Altra novità sul fronte dei diritti televisivi dopo l’assegnazione a Sky e Perform: Mediaset, infatti, ha chiesto di avere i diritti di ritrasmissione

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Altra novità importante sul fronte dei diritti televisvi. Dopo l’acquisizione dei diritti tv della Serie A da parte di Sky e PerformMediaset, attraverso un comunicato ufficiale riportato da calcioefinanza.it, ha chiesto i diritti di ritrasmissione delle partite: “Il bando per i diritti tv della Serie A era totalmente squilibrato. Basta pensare che fino a oggi i pacchetti per il digitale terrestre avevano sempre contenuto tutte le partite delle migliori otto squadre italiane. Mentre il bando di oggi offre 3- 4 match per turno, oltretutto senza club chiaramente definiti e quindi senza nessun appeal per i tifosi delle singole società”.

“E ora, malgrado l’esito delle assegnazioni, Mediaset si è mossa immediatamente per far riconoscere a favore degli abbonati Premium il diritto di accesso alla Serie A attraverso i “diritti di ritrasmissione”, uno strumento che è stato definito perfetto per scongiurare l’obbligo dei telespettatori a sottoscrivere diversi abbonamenti per poter vedere tutte le partite della propria squadra.Stiamo già procedendo a richiedere per iscritto agli aggiudicatari dei diritti le condizioni della ritrasmissione dei match per i clienti Premium sul digitale terrestre”. Insomma, una situazione in continuo divenire, ma intanto sono stati resi noti i pacchetti e le fasce orarie delle gare della prossima stagione: clicca qui per saperne di più!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy