Serie A: diritti tv assegnati a Sky e Perform

Serie A: diritti tv assegnati a Sky e Perform

Importanti novità sul fronte dei diritti tv. Sky e Perform si sono aggiudicate infatti la possibilità di trasmettere la Serie A la prossima stagione

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Importanti novità sul fronte dei diritti tv. La Lega di Serie A, infatti, ha accettato l’offerta di Sky e Perform, che hanno acquistato i diritti televisivi del campionato italiano del prossimo triennio per una cifra complessiva di 973 milioni. A tal proposito, ecco le parole del presidente di Lega Gaetano Micciché riportate da calciomercato.com: ” È stata una giornata importantissima per il calcio italiano, con una lunga trattativa giunta a termine. I diritti televisivi sono stati ceduti e Sky. Raggiunto un importo maggiore ai 973 milioni, circa il 20% in più dell’ultima offerta ricevuta a gennaio. In più ci saranno 100 milioni in aggiunta in parte variabile. Calcolando anche i diritti venduti all’estero, io complessivo valore del calcio italiano supera il miliardo e 400 milioni. La realtà calcio è dunque stata considerata con grande importanza”. Insomma una vera e propria rivoluzione per tutti gli appassionati di calcio: per scoprire tutti i pacchetti televisivi e le fasce orarie delle gare della prossima stagione, clicca qui!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy