Paulo Sergio: “Il Milan ai miei tempi era come una Nazionale”

Paulo Sergio: “Il Milan ai miei tempi era come una Nazionale”

Paulo Sergio, ex giocatore della Roma, a Goal Italia, ha parlato del momento del Milan e del calcio italiano

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

L’ex esterno della Roma, Paulo Sergio, ha parlato a Goal Italia, del Milan e del momento del calcio di casa nostra. Ecco le sue parole: “Il campionato italiano è stato uno dei più belli del mondo. Sono venuto con la nazionale brasiliana a giocare contro il Milan, cioè la squadra di Van Basten, Gullit, Baresi. Erano quasi una nazionale, no? Ben diverso da questo Milan di oggi. Però penso che questa formazione, o meglio, il cambio di giocatori dev’essere comunque fatto qua in Italia in generale. Ed è per questo che credo che dopo questo momento negativo, con l’Italia che non andrà ai prossimi Mondiali, dev’esserci un cambio”.

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Biglia al bivio: Cina o rinascita in rossonero

Offerta dalla Cina per Biglia: agente atteso in Italia, ma è incedibile

Il riscatto di Biglia e Kalinic, il commento del Milan

Biglia, obiettivo rinascita: al lavoro durante le vacanze argentine

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy