Milan, i fedelissimi di Montella: Donnarumma, poi Bonaventura e Suso

Milan, i fedelissimi di Montella: Donnarumma, poi Bonaventura e Suso

Vincenzo Montella sta sperimentando molto in questo inizio di campionato, ma non rinuncia (quasi) mai ad alcuni calciatori: ecco i primi per minutaggio

In questo primo scorcio di campionato, che vede il Milan di Vincenzo Montella al secondo posto della classifica con 16 punti in 8 gare, appaiato alla Roma, il tecnico campano sta trovando (in maniera molto celere) il giusto assetto sul terreno di gioco. L’ex Fiorentina e Sampdoria sta sperimentando delle nuove idee, inclusa quella della difesa a tre, e nuovi schemi su calcio da fermo ma, soprattutto, sta testando quasi tutti gli elementi della rosa a sua disposizione, eccezion fatta per Leonel Vangioni e Mario Pasalic, che sembrano essere, ad onor del vero, un po’ fuori dalle grazie dell’Aeroplanino. A fare da contraltare a questi ‘esclusi’, ci sono quei calciatori ai quali Montella sembra proprio non voler rinunciare. Come Gianluigi Donnarumma, che ha giocato tutti i 720’ di queste prime 8 giornate di Serie A; dietro il portierone rossonero, i primi giocatori di movimento sono Giacomo ‘Jack’ Bonaventura e Suso, in campo per 684’. A seguire, Alessio Romagnoli (630’), Gabriel Paletta (629’), Riccardo Montolivo (600’, fino all’infortunio), quindi M’baye Niang (557’), Carlos Bacca (543’) e Ignazio Abate (530’).

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Dalla Spagna – Juventus, sgarbo al Milan: vuole Thiago Silva

Caressa: “Il Milan può giocarsela contro la Juventus”

Dall’Inghilterra – Milan, sorpresa Lamela: i dettagli

Calciomercato – Milan e Fiorentina duellano per Ulisses Garcia

Bandiera, corsa a due tra Baresi e Ambrosini

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy