Milan, Bonucci-Higuain-Caldara: cosa cambia sul tuo bilancio?

Milan, Bonucci-Higuain-Caldara: cosa cambia sul tuo bilancio?

Analizziamo insieme che impatto ha sui bilanci del Milan l’operazione che ha portato in rossonero Higuain e Caldara e Bonucci alla Juventus

di Alessio Roccio, @Roccio92

E’ stata una trattativa tutto sommato nemmeno troppo lenta per la qualità dei giocatori che ha spostato e per le due società coinvolte. Bonucci è tornato alla Juventus dopo appena una stagione, mentre il percorso inverso è stato fatto da Caldara e Higuain. Ecco che impatto ha avuto questa maxi trattativa sul bilancio e i conti dei rossoneri.

Bonucci e Caldara si invertiranno le maglie con uno scambio alla pari: per entrambi la valutazione è di 40 milioni. Bonucci che prendeva al Milan 7,5 milioni (fissi) alla Juventus ne prenderà probabilmente 5,5, mentre Caldara passerà a 2 milioni l’anno (all’Atalanta prendeva 700 mila euro). Il Pipita, invece, è stato valutato 56 milioni (18 di prestito e 36 di riscatto) e percepirà 7,5 milioni a stagione, gli stessi che prendeva Bonucci.

L’impatto sui conti del Milan dovrebbe dare – secondo Calcio e Finanza – un positivo di circa 27 milioni la cessione di Bonucci, un passivo intorno agli 11 per Caldara e di 30 per Higuain. Il saldo tra flussi in entrata e in uscita sarebbe negativo per 18 milioni, pari al costo del prestito del Pipita. L’impatto sul conto economico, in termini di ingaggi, ammortamenti e plusv/minusvalenze, sarebbe invece negativo per 14,6 milioni.

Una cifra relativamente bassa considerato la caratura tecnica di Caldara ma soprattutto di un top player come Higuain. I rossoneri dovranno comunque vendere e fare cassa, per non incombere in altre sanzioni dalla UEFA. Ecco a tal proposito il punto sulle trattative di mercato in casa rossonera: clicca QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy