Bergomi: “L’allenatore giusto per l’Italia? Mourinho”

Bergomi: “L’allenatore giusto per l’Italia? Mourinho”

Giuseppe Bergomi, ex difensore dell’Inter e opinionista di Sky Sport, ha parlato dell’eliminazione di ieri del’Italia dal mondiale in Russia 2018

Giuseppe Bergomi, ex difensore dell’Inter, ha parlato dell’eliminazione dell’Italia di ieri alla trasmissione Tutti convocati, in onda su Radio 24. Le sue dichiarazioni: “La Svezia è stata sottovalutata, anche perchè noi soffriamo storicamente squadre fisiche, come ad esempio è successo in passato come Nuova Zelanda e Costa Rica. Sono stato calciatore, fare una riunione senza allenatore fa si che oggi si parli solo dell’allenatore e non dei calciatori”.

Su come risollevarsi: “Bisogna riformare dal basso, dai settore giovanili. Ma io mi chiedo, siamo ancora una potenza mondiale del calcio?”

Su Tavecchio: “Fino ad adesso Tavecchio ha fatto bene con Conte e con le Nazionali giovanili. Vorrebbe la serie A a 18 ma non gliela fanno fare…”

Sul possibile successore: “Quello giusto e Mourinho, bisogna arrivare ad un commissario tecnico grande anche ad interim. Con il nome del portoghese provoco, ma l’ideale sarebbe un tecnico tipo Mancini. Penso che ci voglia un allenatore importante che allena anche il club”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

F.I.G.C., Tavecchio: “Domani riunione per decidere le scelte future”

Italia: Buffon e De Rossi, addio tra lacrime e nervosismo

Italia-Svezia, le pagelle: si salva Florenzi, male Candreva

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy