Milan, Piatek insegue Quagliarella … e Maradona

Milan, Piatek insegue Quagliarella … e Maradona

Ci saranno una ventina di giornalisti polacchi a ‘San Siro’ per seguire la prova di Krzysztof Piatek. Il ‘Pistolero’ cerca la rete anche contro l’Inter

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola, presentando il derby di questa sera, ore 20:30, a ‘San Siro‘ contro l’Inter (clicca qui per tutte le news sul match in tempo reale), ha parlato di Krzysztof Piatek, attaccante polacco, classe 1995, autore di 8 gol nelle sue prime 9 gare con la maglia del Milan.

Questa sera, nella stracittadina di Milano, infatti, Piatek sarà l’osservato speciale di almeno una ventina di giornalisti del suo Paese (clicca qui per le dichiarazioni di Piotr Dumanowski a ‘Milan TV‘, n.d.r.), sorpresi dall’exploit del loro connazionale, che si augurano di vederlo andare a segno e trionfare anche contro i nerazzurri nel suo primo derby della Madonnina.

Piatek, fin qui, è a quota 19 reti in campionato, a due lunghezze di distanza dal capocannoniere del torneo di Serie A, Fabio Quagliarella della Sampdoria, che di gol ne ha fatti finora 21, e sogna di potergli soffiare lo scettro per raggiungere un mostro sacro del calcio, Diego Armando Maradona, che, nella stagione 1987-88, si laureò capocannoniere di Serie A e Coppa Italia con il Napoli. Con la differenza, però, che il ‘Pistolero‘ è al suo debutto assoluto in Italia. Per la Top 5 gol del Milan nella storia del derby, intanto, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy