Milan, per Gattuso un 2018 da Champions: rossoneri dietro solo a Juventus e Napoli

Milan, per Gattuso un 2018 da Champions: rossoneri dietro solo a Juventus e Napoli

Nonostante la frenata, decisa, nel mese di dicembre, il Milan ha fatto registrare, nell’anno solare 2018, il suo rendimento migliore degli ultimi 6 anni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

La Gazzetta dello Sport’ in edicola questa mattina ha dedicato un approfondimento, statistico, al 2018 del Milan di Gennaro Gattuso, partito ieri per Dubai, dove trascorrerà qualche giorno di vacanza con la sua famiglia.

Alla ripresa delle ostilità, a gennaio 2019 ormai inoltrato, il Diavolo sarà atteso da due sfide molto importanti: gli ottavi di finale di Coppa Italia, contro la Sampdoria, in gara secca a Genova, e, soprattutto, la finale di Supercoppa Italiana a Gedda (Arabia Saudita), contro la Juventus. Due gare a cui, però, il Milan arriverà forte di un dato statistico niente male.

Nonostante, infatti, il pessimo rendimento del Diavolo nel mese di dicembre (due sole vittorie, contro Parma e Spal e, nel mezzo, tre pareggi e due sconfitte, di cui una, quella di Atene, decisiva ai fini dell’eliminazione dall’Europa League), il 2018 ha visto il Milan di Gattuso totalizzare 70 punti, dietro soltanto a Juventus (101) e Napoli (87), stesso rendimento di Luciano Spalletti con l’Inter.

In pratica, con il rendimento migliore degli ultimi sei anni (sempre considerando lo spazio temporale gennaio-dicembre), Gattuso ha tenuto la squadra rossonera in quella zona Champions che dovrà necessariamente conquistare nel prossimo maggio. Il Milan, in campionato, ha vinto esattamente la metà delle partite sotto la gestione Gattuso, 50% di media, appena al di sotto dell’Inter (53%), appena al di sopra di Lazio e Roma (49%), con una media-punti per gara di 1,84%.

Anche il saldo stagionale, ha concluso la ‘rosea’, resta comunque positivo, in quanto il Milan di Gattuso, dopo 19 giornate della Serie A 2018-2019, ha 6 punti in più rispetto le prime 19 giornate della Serie A 2017-2018: dopo la Juventus, i rossoneri sono la squadra che ha incrementato di più il proprio bottino.

49204570_533878737097291_5249727874381905920_n

A GENNAIO, DUNQUE, IL MILAN SARÀ RINFORZATO PER L’OBIETTIVO CHAMPIONS. SOPRATTUTTO IN ATTACCO: SPUNTA UN NOME NUOVO. CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy