Milan: sul piatto tre nodi importanti oltre al closing

Milan: sul piatto tre nodi importanti oltre al closing

In attesa del closing, ci sono tre nodi da sciogliere in casa Milan: il rinnovo di alcuni giocatori, la questione stadio e il prossimo mercato

Tra poco si saprà, finalmente, se ci sarà il closing o se il Milan rimarrà ancora per qualche tempo in mano alla famiglia Berlusconi (o se addirittura salterà la trattativa con Sino-Europe). Tutti i tifosi rossoneri sono in trepidante attesa che tutta questa storia finisca, in un modo o nell’altro. Pure il Milan non vede l’ora di avere delle certezze in questo senso, poichè, scrive l’edizione odierna di Tuttosport, deve sbrogliare 3 nodi cruciali del suo futuro: rinnovi giocatori, stadio e calciomercato.

Si comincia dal calciomercato, nonostante il grande rendimento della squadra e il secondo posto il classifica, il club ha deciso di acquistare 3 giocatori, uno per reparto , in modo da rinforzare il Milan e puntare in maniera concreta e diretta alla Champions League. Novità importanti dovranno, poi, arrivare dal fronte stadio. Assieme all’Inter, i rossoneri dovranno parlare, nei prossimi mesi, della San Siro: il progetto per rinnovare l’impianto milanese è sempre lì in un angolo, pronto a essere tirato fuori nel momento opportuno; i nerazzurri aspettano con impazienza le decisioni del “Diavolo”. Infine attenzione al discorso rinnovi, uno dei più urgenti anche perchè tocca da vicino alcuni dei giocatori più rappresentativi dei questo Milan, molti dei quali giovani e di grande prospettiva. Il primo nome sulla lista è ovviamente quello di Gigio Donnarumma, ma andranno rinnovati i contratti anche di De Sciglio, Romagnoli, Locatelli, Bonaventura, Niang e Suso.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Donnarumma: le richieste di Raiola per il rinnovo

Milan: Montella non li vede, due brasiliani verso l’addio a gennaio

Cessione Milan: i cinesi rassicurano Fininvest, aumenta l’ottimismo

SEGUICI SU:

Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy