Milan, definito il rinnovo di Cutrone: sarà il vice Higuaín

Milan, definito il rinnovo di Cutrone: sarà il vice Higuaín

Patrick Cutrone rinnoverà con il Milan fino al 2023: la firma sul contratto verrà presto ufficializzata dal club rossonero. Il punto della situazione

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Patrick Cutrone, vera e propria sorpresa del Milan nella stagione 2017-2018 con 18 reti tra Serie A e coppe, resterà in rossonero ancora per molti anni. Il giocatore, infatti, aveva già trovato l’accordo, con la precedente società, per un rinnovo di contratto fino al 30 giugno 2023 con sensibile aumento dell’ingaggio: tale accordo verrà fatto valere anche dal nuovo management.

Il rinnovo, dunque, sebbene non ancora ufficializzato (avverrà presto, magari a sessione estiva di mercato conclusa), è stato definito, come confermato dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’. Sarà interessante, a questo punto, capire quale spazio potrà avere in campo, nello schieramento tattico di Gennaro Gattuso, il numero 63, che ha rifiutato molte offerte per cambiare aria poiché molto legato ai colori rossoneri.

Stimato da Gattuso, apprezzato dal nuovo bomber del Milan, Gonzalo Higuaín e, soprattutto, citato dal neo-dirigente Paolo Maldini come esempio di mentalità vincente: non male come biglietto da visita, per una candidatura ufficiale a vice del ‘Pipita‘! Chi, invece, non seguirà la sua stessa strada sarà André Silva, sempre più vicino al Siviglia: le ultime sul portoghese.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy