Leonardo: “Dopo gli insulti a Kessie e Bakayoko, dove sono finiti Gravina e Giorgetti?”

Leonardo: “Dopo gli insulti a Kessie e Bakayoko, dove sono finiti Gravina e Giorgetti?”

A due giorni dall’eliminazione della Coppa Italia contro la Lazio il direttore dell’area tecnica del Milan Leonardo parla alla Gazzetta dello Sport

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Dopo il duro comunicato pubblicato ieri dalla società rossonera, attraverso le parole del direttore dell’area tecnica Leonardo, il Milan alza la voce dopo i recenti episodi di razzismo che si sono registrati in occasione del match contro la Lazio. Il dirigente brasiliano ha parlato ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’ anche delle parole usate da Giorgetti e Gravina una decina di giorni fa dopo il gesto di Kessie e Bakayoko: “Prima ancora che si pronunciasse il giudice sportivo è stato curioso vedere come Giorgetti e Gravina abbiano commentato in modo duro il comportamento dei nostri giocatori e chiesto pubblicamente provvedimenti. Credo sia una cosa grave, no? Ma dopo gli insulti razzisti a Bakayoko e Kessie non ho visto la stessa reattività nell’intervenire e la stessa intransigenza. Giorgetti e Gravina dove sono finiti? In ottica allenatore, il Milan sembra stia pensando seriamente a Maurizio Sarri>>>

SCONTO 50% – Gazzetta, l’edizione digitale a metà prezzo (promo per utenti Pianeta Milan). ABBONATI SUBITO!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy