Gattuso-Milan, prove tecniche di permanenza

Gattuso-Milan, prove tecniche di permanenza

Il Milan vorrebbe andare avanti con Gennaro Gattuso anche nella prossima stagione: per il tecnico calabrese sul piatto un rinnovo fino al 2020

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport’, la dirigenza del Milan sarebbe seriamente intenzionata ad andare avanti, nella prossima stagione, con Gennaro Gattuso sulla panchina rossonera. Per il momento questa sarebbe soltanto un’indicazione visto che il futuro di Gattuso, come quello di tutti gli allenatori, sarà legato ai risultati che riuscirà a conseguire nei prossimi due mesi in campionato, in Europa League ed in Coppa Italia.

Finora, però, il suo lavoro sarebbe stato promosso a pieni voti da Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli: il rapporto con il club e con l’ambiente è ottimo, i giocatori lo seguono, a Milanello si respirerebbe una nuova aria rispetto a quella di inizio anno con Vincenzo Montella. Se Gattuso, dunque, proseguirà sulla falsariga di quanto fatto finora, la sua permanenza sulla panchina del Milan, con rinnovo di contratto fino al 30 giugno 2020 e sostanzioso aumento dell’ingaggio, diverrà presto realtà.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Il Milan: “Il mantra di Gattuso: diventare squadra”

Bojinov: “Gattuso nuovo Mourinho. Ma in questo Milan giocherei anche io”

Gattuso come Sarri: il suo Milan costruito su otto ‘fedelissimi’

Milan, Gattuso è il tecnico meno pagato della Serie A

Milan, Gattuso candidato unico per la panchina del prossimo anno

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy