Gattuso cura il Milan in tre mosse: ecco la strategia del tecnico

Gattuso cura il Milan in tre mosse: ecco la strategia del tecnico

Il Milan è tornato a volare in classifica da quando sulla sua panchina si è seduto Rino Gattuso, ecco cosa è cambiato dalle parti di Milanello

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Da quando si siede sulla panchina del Milan, Gennaro Gattuso ha raccolto 18 punti in classifica, come Gasperini all’Atalanta. Meglio di lui, nello stesso periodo, hanno fatto solo Allegri (28 punti), Sarri (25) e l’ex compagno Massimo Oddo, che (21) con l’Udinese. Numeri a dir poco importanti, frutto di un lavoro duro e costante, che dopo un inizio difficile inizia a dare i primi frutti. Secondo “La Gazzetta dello Sport” in edicola questa mattina sono tre i cambiamenti portati dal tecnico rossonero.

Il primo punto è legato al duro lavoro settimanale e alla fatica: con Gattuso ci si allena di più e a più grande intensità e i risultati si vedono. Il secondo è legato all’attenzione difensiva. Dal 23 dicembre il Milan, anche con un pizzico di fortuna, subisce molti meno gol rispetto, meno di uno a partita, quasi una rivoluzione rispetto a quanto visto nella prima parte di stagione. Terzo, ma non meno importante, Gattuso ha scelto i suoi titolari e sta proseguendo a passo spedito con loro. Una scelta, questa, che potrebbe aver creato qualche malumore in chi gioca di meno, ma che ha dato certezze alla squadra e paradossalmente ha cementato il gruppo che adesso è unito dentro e anche fuori dal campo.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan Top News – Le notizie del 12 febbraio

Milan, Han Li in Turchia per Galatasaray-Antalyaspor

Milan, Gattuso candidato unico per la panchina del prossimo anno

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy