Da Mbappé a Lemar ha fatto ricco il Monaco: ecco chi è Luis Campos

Da Mbappé a Lemar ha fatto ricco il Monaco: ecco chi è Luis Campos

E’ notizia di questa mattina l’interesse di Elliott per Luis Campos, direttore sportivo del Lille: ha fatto ricco il Monaco, ma chi è il dirigente portoghese?

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Questa mattina in edicola, ‘La Gazzetta dello Sport’ ha riportato come il fondo americano Elliott potrebbe a fine stagione cercare un nuovo direttore sportivo, da affiancare o per sostituire Leonardo, che a verrà giudicato per il suo operato. Il nome più “caldo” è quello che riguarda Luis Campos, direttore sportivo del Lille, società francese in orbita Elliott che nel 2017 salvò dal fallimento. Ma chi è questo dirigente portoghese?

CARRIERA – Nasce come allenatore, ma nel 2005 dopo alcuni insuccessi decide di mollare la panchina e rinascere come professore universitario e consulente di club. Costruisce una fitta di rete di contatti e osservatori, tanto che il connazionale e amico Mourinho lo porta a Madrid nel 2012. Due anni dopo si trasferisce al Monaco.

PLUSVALENZE – A Montecarlo dà il via alle cessioni a cifre mostruose che gli permettono di arricchire e non poco il club francese. Tra i talenti che scopre Campos c’è Mbappé, rivenduto a 180 milioni, Lemar preso a 4 e venduto a 70, Fabinho prelevato dal Real Madrid a 6 e ceduto a 45 oppure Bernardo Silva, comprato a 15 e venduto a 70 al City. Non dimentichiamo poi Bakayoko preso dal Rennes a 8 e venduto a 45 al Chelsea.

METODO – Campos come detto ha una fittissima rete di collaboratori e osservatori. Principalmente sono 6 gli osservatori che divisi in zone operano e segnalano i nomi più promettenti. I giocatori vengono valutati da 1 a 5 con sigle specifiche: A1 i talenti sicuri, A2 i giocatori di squadra, B1 quelli che possono sfondare, ecc. I più interessanti vengono catalogati anche in base ad un prezzo e infine, Campos, li visiona di persona prima di mettere il bollino di garanzia. Sarri, intanto, è sempre più criticato al Chelsea: ritorno in Italia vicino? Continua a leggere>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy