Champions League, è corsa a 4: il Milan risponde presente

Champions League, è corsa a 4: il Milan risponde presente

Roma e Milano si contenderanno due posti in Champions League per la prossima stagione: il Milan, di rincorsa, ci crede e ha poco da perdere

di Daniele Triolo, @danieletriolo

L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ ha parlato, in maniera approfondita, della corsa per due posti nella Champions League 2018-2019: dando, infatti, per scontata la qualificazione di Juventus e Napoli, restano a disposizione soltanto altri due piazzamenti. Le squadre in corsa per un posto al ‘sole’ sono la Roma, attualmente terza con 56 punti in campionato; la Lazio, quarta a 53; l’Inter, quinta a 52 ed il Milan, sesto a 47.

Saranno, dunque, le città di Roma e Milano a giocarsi tutto in queste ultime 11 giornate di campionato: in realtà, per le romane sono 10, poiché entrambe avevano già giocato, in anticipo, la propria partita della 27^ giornata di Serie A successivamente rinviata per l’improvvisa scomparsa del capitano della Fiorentina, Davide Astori. Al momento, ha evidenziato la ‘rosea’, la classifica premierebbe Roma, ma bisogna fare attenzione al calendario.

Milan e Inter, infatti, dovranno recuperare il derby saltato lo scorso 4 marzo ed una vittoria, dell’una o dell’altra contendente, rilancerebbe le ambizioni di Milano (nerazzurra o rossonera) per la partecipazione alla prossima edizione della ‘coppa dalle grandi orecchie’. Rimanendo alle squadre milanesi, va segnalato come attraversino momenti di forma nettamente contrastanti: l’Inter di Luciano Spalletti non ha vinto per più di due mesi e, sebbene abbia fermato domenica sera il Napoli (0-0) al ‘Meazza’, appare in calo; il Milan di Gennaro Gattuso, dopo un inizio stentato, ha invece preso il volo.

Appena arrivato al posto di Vincenzo Montella, ha ricordato oggi la ‘rosea’, Gattuso ha, in sostanza, rifatto la preparazione atletica: Leonardo Bonucci e compagni hanno pagato dazio all’inizio (il pari di Benevento, le sconfitte pesanti contro Atalanta e Hellas Verona) quindi hanno ingranato la quinta e recuperato ben 13 punti all’Inter. Qualora le due squadre mantenessero questo trend, il Milan potrebbe, perché no, arrivare davanti ai cugini e soffiare il posto in Champions League ad una delle due romane.

L’impresa, ovviamente, resta ardua: Roma e Lazio restano avanti, l’Inter ha Mauro Icardi. Ma il Milan, di rincorsa, ci crede fermamente e non ha davvero nulla da perdere.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Verso Arsenal-Milan: rossoneri in campo con due punte

Borini: “Arsenal, si può fare: loro sono strani …”

Donnarumma: “Al Milan ho trovato una famiglia. Gattuso ci dà grande carica”

Borini a Sky: “Obiettivo quarto posto fin dal primo giorno. Arsenal? Nulla è impossibile”

Donnarumma a Sky: “Sono sereno e contento. Champions? Ci proveremo fino alla fine”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy