Rotto Musacchio, Milan su Benatia: la formula del possibile trasferimento

Rotto Musacchio, Milan su Benatia: la formula del possibile trasferimento

Mateo Musacchio k.o. per almeno due mesi, il Milan necessita di un difensore: in lizza per una maglia rossonera anche il marocchino Medhi Benatia

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Si pensava che, dopo lo scontro con Franck Kessié sul terreno del ‘Benito Villamarín’ di Siviglia in occasione della sfida di Europa League contro il Betis, il 28enne difensore centrale ispano-argentino del Milan, Mateo Musacchio, avesse riportato dei problemi alla testa che ne avrebbero pregiudicato l’impiego domenica sera nel big match di ‘San Siro’ contro la Juventus.

Fortunatamente, gli esami a cui è stato sottoposto Musacchio hanno scongiurato problemi di natura cranica e traumatica. Purtroppo, però, in casa Milan questo è un momento dove piove sempre sul bagnato: nella caduta, infatti, Musacchio si è procurato una lesione del legamento crociato posteriore che terrà fuori l’ex centrale del Villarreal, pronto a sottoporsi a terapia conservativa, per almeno 6-8 settimane. Se non di più, visto che potrebbe essere costretto ad operarsi.

A gennaio, dunque, il Milan, che comincia a ritrovarsi con un organico ridotto all’osso, dovrà necessariamente tornare sul mercato per reperire un nuovo centrale di difesa. Detto dell’interesse, concreto, dei rossoneri per Rodrigo Caio, andrebbe registrato, secondo l’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport’, un tentativo per Medhi Benatia, 31enne difensore marocchino ex Udinese, Roma e Bayern Monaco.

Benatia, che nei giorni scorsi si è pubblicamente lamentato perché, alla Juventus, vede poco il campo, potrebbe lasciare dunque Torino a gennaio e, in tal caso, il Milan sarebbe pronto ad effettuare un affondo. Il giocatore, solido ed esperto a livello internazionale, potrebbe abbracciare la causa rossonera con la formula del prestito con eventuale obbligo di riscatto.

PER LE CIFRE DELLA POSSIBILE OPERAZIONE MILAN-BENATIA, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy