Calciomercato Milan – Bonucci, Donnarumma e Suso i ‘sacrificabili’?

Calciomercato Milan – Bonucci, Donnarumma e Suso i ‘sacrificabili’?

Senza Europa Bonucci, Donnarumma e Suso potrebbero chiedere di essere ceduti: il Milan per i prossimi bilanci dovrà mettere 50 milioni in attivo

di Alessio Roccio, @Roccio92

La parola “Europa” può essere la password che potrà sbloccare l’estate rossonera in tutti i sensi. Il Milan, sebbene il proprietario Elliott abbia annunciato di versare subito 50 milioni per il risanamento del club, dovrà nei prossimi anni mettere a bilancio un utile di 50-55 milioni. I paletti imposti dalla UEFA – lo dimostra la sentenza di Nyon – non vanno presi sottogamba e per questo dei sacrifici sul mercato saranno necessari.

Come riporta La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, i tre giocatori che più potrebbero essere sensibili a un’esclusione dalle coppe europee sarebbero: Gianluigi Donnarumma, Jesús Suso e Leonardo Bonucci. Sul giovane portiere attualmente regna il silenzio, con l’agente Mino Raiola che al momento non ha portato offerte alla dirigenza rossonera. L’effetto domino dei portieri potrebbe iniziare una volta terminato il Mondiale, qualora Thibaut Courtois o David De Gea dovessero lasciare i rispettivi club di appartenenza.

Per quanto riguarda Bonucci la base d’asta è di 35 milioni e se il PSG è al momento in stand by a causa del Fair Play Finanziario, restano alla finestra Manchester United, Manchester City e Chelsea che avrebbero la possibilità economica di garantire i 7,5 milioni più bonus che attualmente percepisce il capitano del Milan. Per Suso al momento non sono arrivate offerte vicine ai 38 milioni della clausola rescissoria relativa all’estero, sebbene resti una possibilità quella relativa a uno scambio con il Napoli per Callejon. Per rimanere aggiornato su tutte le ultime trattative di mercato in casa Milan, clicca qui!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cotechinho - 2 mesi fa

    Personalmente, non mi strapperei i capelli per queste perdite, dopodiché, se non ci fossero seri problemi societari, mi piacerebbe uno scambio Bonucci/Cavani col PSG e, dalle cessioni di Donnarumma, Suso e i vari Gabriel, Vergara, Abate, Antonelli, Gomez (scambio con Nandez, no?), Mauri, Bertolacci, Montolivo, Bacca, Kalinic e A.Silva, arrivare a: Benkovic o Kutepov o Sanè o Vida per la difesa; W.Carvalho e Ceballos o Paredes e Badelj per il centrocampo più Depay e uno tra Neres o Pavon o Falcao o Lozano o Saint-Maximin per l’attacco. Sbaglio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy