Berlusconi: “I ragazzi del vivaio mi emozionano: a Doha per una coppa in più”

Berlusconi: “I ragazzi del vivaio mi emozionano: a Doha per una coppa in più”

Silvio Berlusconi ha parlato delle sensazioni che gli trasmettono Davide Calabria Gianluigi Donnarumma, Manuel Locatelli e non solo…

Non soltanto politica (alle porte il referendum costituzionale del 4 dicembre) e closing dell’operazione di cessione del Milan, in questo momento, nei pensieri di Silvio Berlusconi. Ai microfoni di ‘Premium Sport’, Berlusconi ha infatti avuto modo anche di esternare le proprie sensazioni nel vedere una squadra così giovane, e così tanto italiano, fare bene in questo campionato: “E’ emozionante, anche se non è più la squadra super di qualche anno fa, ultimamente sta facendo bene – le parole dell’ex Premier, riprese oggi da ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Tutti i ragazzi che arrivano dal vivaio mi emozionano: Davide Calabria, Gianluigi Donnarumma, Manuel Locatelli. Mi piacerebbe fare un salto a Doha – ha sottolineato a proposito della finale di Supercoppa Italiana contro la Juventus del prossimo 23 dicembre -: una coppa in più in bacheca non ci starebbe male, il posto c’è sempre. Anche se i 28 trofei restano nella storia e credo sarà una cosa irripetibile”. Chiusura dedicata alle prossime giornate di Serie A: “La prossima giornata è buona per noi: la Juventus avrà vita difficile contro l’Atalanta, i bianconeri non hanno ancora trovato il filo del gioco, non riescono a far rendere al meglio Gonzalo Higuaín che tocca pochi palloni”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Leggi tutte le nostre news sulla cessione del Milan

Serie A – Il bilancio del Milan nei ‘lunch match’

Calciomercato – Milan, piace il danese Dolberg

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy