Astori, un’aritmia nel sonno

Astori, un’aritmia nel sonno

Ieri l’autopsia sul corpo del capitano della Fiorentina, Davide Astori, ucciso da “una morte cardiaca elettrica”. Domani alle ore 10 i funerali a Firenze

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come ricordano i quotidiani sportivi oggi in edicola è stata eseguita nella mattinata di ieri l’autopsia sul corpo di Davide Astori, 31enne capitano della Fiorentina scomparso domenica scorsa. Gli esami medici svolti all’ospedale ‘Santa Maria Misericordia’ di Udine hanno evidenziato una “morte cardiaca elettrica”, che può essere stata causata da due fattori con caratteristiche diametralmente opposte: o bradiaritmia (un cuore che batte troppo piano) o tachicardia (un cuore che batte troppo veloce).

Il Procuratore capo di Udine, Antonio De Nicolo, ha anche spiegato come siano stati riscontrati “una spiccata congestione poliviscerale ed un edema polmonare”. Per la diagnosi definitiva, dunque, saranno necessari approfonditi esami istologici. Dalle prime rilevazioni, comunque, ha aggiunto De Nicolo, “non sembrerebbe trattarsi di cause esterne diverse da quelle di una morte naturale, però prudenzialmente i nostri consulenti dicono che dovranno attendere l’esito degli esami istologici per pronunciarsi definitivamente. Hanno chiesto 60 giorni di tempo per depositare il loro elaborato. E da quel momento avremo un quadro completo”.

I medici che hanno eseguito l’autopsia su Astori, Gaetano Thiene e Carlo Moreschi, sono dottori di grande esperienza. Il primo, soprattutto, ha studiato oltre 700 casi di morte elettrica, di cui 130 riguardanti gli atleti. Quello di Astori è il primo accaduto nelle ore notturne. La Procura dopo l’autopsia, durata tre ore, ha firmato il nulla osta per la restituzione della salma alla famiglia, ma, intanto, resta aperto il fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti, come da prassi in questi casi, Per l’archiviazione, si aspetta la definitiva conferma della diagnosi di morte naturale.

Oggi a Coverciano, quartier generale della Nazionale Italiana di calcio, sarà allestita la camera ardente. Domani alle ore 10:00, alla basilica Santa Croce di Firenze, i funerali del ragazzo.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Funerale Astori, niente TV e foto nel rispetto della famiglia

Astori, l’autopsia: “Morte per bradiaritmia”

Astori, Malagò: “Domenica tutti in campo con la maglia di Davide”

Astori, striscione shock a Bari: “Perchè non Masiello?”

Cassano: “Astori? Sono molto triste. Sul mio malore ai tempi del Milan…”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy