Allegri dopo il Lione: “Contro il Milan dovremo correre di più”

Allegri dopo il Lione: “Contro il Milan dovremo correre di più”

La Juve ha battuto il Lione e adesso è concentrata sul Milan. Il tecnico sa come affrontarlo e assicura che vedremo una squadra diversa, con più corsa.

La Juventus ieri sera è stata impegnata in Champions League a Lione e ne è uscita vincitrice, nonostante l’inferiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo e un rigore contro (parato da Gianluigi Buffon). Adesso i bianconeri sono già concentrati sul Milan, in vista del big match di sabato sera a San Siro. Un match che, già per tradizione, scrive il Corriere dello Sport, non è come tutti gli altri assume un valore più alto in virtù dei risultati dell’ultima giornata e della classifica che si è andata a creare. Il Milan si è infatti catapultato al secondo posto e ciò significa che la vittoria di una o dell’altra potrebbe significare fuga o riavvicinamento.

Ieri sera la squadra di Massimiliano Allegri ha giocato un match discreto, ma ha sofferto un po’ la velocità dei francesi. Ecco le parole del tecnico a fine gara: “Abbiamo sofferto molto sulle ripartenze, giocavamo troppo palla addosso, perdendo molti palloni. Poi Buffon ci ha salvato un paio di volte. Ma sabato dovremo correre altrimenti con il Milan sarà dura”. Proprio sui rossoneri, poi, continua: “Il Milan sta giocando un buon calcio, è rientrato in lotta per i tre posti in Champions. Stanno facendo un ottimo lavoro e hanno ragazzi bravi”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Montella: “Carichi per la Juve. Niang sarà una star”

La rivincita di Galliani, questo è il suo Milan

Il Milan secondo costa 45 milioni, i parametri zero sono un tesoro

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy