Milan-Udinese, le pagelle della Gazzetta: bene Cutrone, male Biglia

Milan-Udinese, le pagelle della Gazzetta: bene Cutrone, male Biglia

“La Gazzetta dello Sport”, in edicola questa mattina, ha pubblicato come di consueto le pagelle di Milan-Udinese. Bene Patrick Cutrone, male Biglia

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILAN – La Gazzetta dello Sport ha pubblicato le pagelle di Milan-Udinese, terminata con il risultato di 1 a 1 a San Siro. Il migliore per i rossoneri è Patrick Cutrone, che prende 6,5 (“Alla fine, in un modo o nell’altro, sempre da lui si torna. Non giocava titolare dal 26 gennaio e butta nella sfida tutta la sua rabbia. Prima ci prova con una bella girata al volo, quindi serve un bignè a Piatek dopo un lavoro sopraffino nel controllo della palla. Complicato pensarlo a un riservista”). Sufficienza per Romagnoli, Laxalt, Paqueta, Piatek e Reina.

Il peggiore, invece, è Lucas Biglia, che prende 5 (“Che abbia un altro tipo di gioco rispetto a Bakayoko è cosa nota. Ma all’ennesimo passaggio indietro San Siro si stufa e fischia. In realtà non è tanto questo: il problema è che Lucas appare poco reattivo e perde diversi palloni innocui, cosa che lo costringe spesso al fallo”). Stesso voto per Bakayoko, Calhanoglu e Calabria. 5,5 per Abate, Musacchio e Castillejo. Infine concludiamo con Gennaro Gattuso, che prende 5.5 (“La mezza rivoluzione, tra uomini e sistema di gioco, naufraga dopo nemmeno un tempo con l’infortunio di Paqueta. Si rivedono vecchi difetti, come il possesso palla troppo scolastico. E il Milan prende gol per la quarta gara di fila. Buone indicazioni invece dal tandem d’attacco: può funzionare”). Intanto preoccupano le condizioni di Donnarumma e Paqueta. Continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy