Leonardo: “Vicino a famiglie vittime dell’incendio”

Leonardo: “Vicino a famiglie vittime dell’incendio”

Il direttore generale dell’area sportiva rossonero, Leonardo, ha parlato della tragedia che ha colpito il centro sportivo del Flamengo con un incendio.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

È cresciuto con il rossonero del Flamengo, prima di passare al rossonero del Milan, di cui ora è direttore generale dell’area tecnico-sportiva, Leonardo. Il dirigente brasiliano è rimasto ovviamente molto toccato dalla tragedia che ha colpito il club brasiliano oggi: un incendio ha devastato il centro sportivo del Flamengo. Ai microfoni dell’ANSA, Leonardo ha voluto esprimere tutta la propria vicinanza (dopo che anche Lucas Paquetà lo ha fatto sui social): “Sono molto toccato da quello che è successo al centro Ninho do Urubu, quando ho cominciato a giocare nelle giovanili del Flamengo c’era solo il terreno e il sogno di costruire un centro sportivo di alto livello. Vorrei abbracciare tutte le famiglie delle vittime dell’incendio. Il mio pensiero e la mia preghiera sono per quei giovani che inseguivano il sogno di diventare calciatori”.

LEO INTANTO LAVORA ANCHE SUL MERCATO… CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy