Milan-Cagliari, Gattuso non cambia: fiducia agli stessi undici

Milan-Cagliari, Gattuso non cambia: fiducia agli stessi undici

Mancano poche ore al fischio d’inizio del match tra Milan e Cagliari. Gattuso si affida agli stessi 11 dell’ultima giornata. Ecco le ultime.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Mancano poche ore e poi sarà tempo di giocare per Milan e Cagliari. A San Siro i sardi sono in serie più che negativa, ma proprio per questo sono da tenere molto sott’occhio. Gennaro Gattuso ha parlato di prova di maturità per la sua squadra nelle prossime settimane e quello di oggi è sicuramente il primo esame. A San Siro ci saranno 50mila persone e bisogna fare di tutto per riconquistare il quarto posto.

Per riuscirci, Rino si affida agli stessi undici che hanno giocato contro la Roma, che al momento sono quelli che gli danno più garanzie, nonostante qualche prova tattica diversa non sia esclusa e venga fatta ogni tanto in allenamento. Di certo ci sarà Krzysztof Piatek, centravanti in un ottimo momento di forma e che ha già segnato a 12 squadre del campionato, il Cagliari è tra le sei mancanti. Ai suoi fianchi probabilmente i due giocatori meno brillanti al momento: Suso a destra, condizionato da una condizione non ottimale, e Hakan Calhanoglu a sinistra, che da inizio stagione non è ancora arrivato a buoni livelli, ma che Rino non vuole abbandonare.

La difesa è il punto di forza delle ultime uscite rossonere e anche per questo non si cambia. Paga Andrea Conti, ancora una volta fuori. Davide Calabria a destra, però, dà garanzie di rendimento, con spinta costante e copertura ottimale. La coppia centrale è praticamente obbligata, con Mateo Musacchio e il capitano Alessio Romagnoli. Mentre a sinistra è praticamente intoccabile Ricardo Rodriguez, nonostante le ultime buone uscite di Diego Laxalt.

Anche a centrocampo non c’è molta scelta, anche se per la prima volta torna in panchina Lucas Biglia oggi. Il trio della mediana ormai si pronuncia come una filastrocca: Franck Kessie, Tiemoue Bakayoko e Lucas Paquetà. Il brasiliano è a caccia del primo gol in rossonero, mentre il francese deve rifarsi dopo una prestazione leggermente sottotono all’Olimpico.

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu

OPERAZIONE CONTROSORPASSO A SAN SIRO… CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy