Milan, l’affidabilità delle riserve nel momento cruciale della stagione

Milan, l’affidabilità delle riserve nel momento cruciale della stagione

Mai come in questo momento della stagione sarà fondamentale contare anche sull’apporto dei giocatori che hanno disputato meno gare

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Una vittoria importantissima quella ottenuta dal Milan ieri sera contro la Lazio. Tre punti ottenuti in un vero e proprio scontro diretto che ora, dopo Atalanta e Roma, mette davanti i rossoneri anche in caso di arrivo a pari punti con i biancocelesti. Su tutti, è emersa ieri sera l’affidabilità e l’importanza delle “riserve”, di quei giocatori che nell’ultimo periodo hanno giocato di meno, ma che si sono fatti trovare pronti e soprattutto all’altezza della situazione.

Su tutti spicca la prestazione di Pepe Reina, superlativo in occasione della parata su Immobile a inizio gara, ma in generale sempre attento e molto utile anche col pallone tra i piedi in fase di impostazione. Dopo la bella partita contro la Juventus, anche ieri a San Siro ha stupito in positivo la partita di Fabio Borini. L’attaccante rossonero è stato schierato nel tridente d’attacco nel primo tempo, e poi abbassato a centrocampo con il cambio modulo a 3-4-1-2, mossa che di fatto ha permesso al Milan di vincere.

Altri due giocatori che hanno avuto un ottimo impatto contro la squadra di Simone Inzaghi sono stati Diego Laxalt e Cristian Zapata. Sono entrati in campo contemporaneamente a causa degli infortuni di Calabria e Romagnoli e tutte e due non li hanno fatti rimpiangere. L’esterno mancino ha messo tanta corsa e buone coperture nel finale, quando la Lazio spingeva per il pareggio. Il centrale colombiano – in ballottaggio in settimana con Musacchio – è entrato molto bene effettuando subito un cost to cost centralmente che per poco portava alla rete del vantaggio.

Sarà fondamentale in questo finale di stagione che chi in questa stagione ha giocato meno sappia farsi trovare pronto alla chiamata di Rino Gattuso. La Champions passa da tutti, dai protagonisti, ma anche da chi fino ad ora ha fatto poco più della comparsa. Borini ha parlato ieri sera al termine della gara: ecco cosa ha detto l’ex Roma>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy