Juventus-Milan, Gattuso conferma Paquetà dal 1′: il brasiliano ancora titolare

Juventus-Milan, Gattuso conferma Paquetà dal 1′: il brasiliano ancora titolare

Gattuso confermerà dal primo minuto Lucas Paquetà contro la Juventus: il tecnico è sorpreso dal brasiliano e lo impiegherà ancora da mezzala

di Alessio Roccio, @Roccio92

Lucas Paquetà ha convinto fin dal primo momento Rino Gattuso. Dai test effettuati a metà dicembre, alla prima settimana di lavoro a Milanello dopo la pausa invernale, passando per la prima presenza in rossonero a Marassi di sabato sera. La sua disciplina tattica e il fatto di essere un brasiliano “atipico” sono caratteristiche che per il tecnico calabrese lo mettono in pole position per scendere in campo dal 1′ anche contro la Juventus.

Dati e colpo d’occhio. Sono queste i due fattori che solitamente devono convincere Gattuso nelle sue scelte. E anche in questo caso Rino si è basato sulle statistiche: corsa, passaggi riusciti e movimenti. Paquetà sarà, dunque, titolare nella posizione che a inizio stagione spettava di diritto a Jack Bonaventura.

Il brasiliano ha, dunque, il compito di non far rimpiangere l’ex Atalanta, che ha terminato anzitempo la sua stagione. Il problema del Milan è in questo momento fare gol e Lucas Tolentino Paquetà deve in questo senso svolgere un ruolo decisivo. Oltre ai suoi tiri da lontano, il brasiliano può essere decisamente utile negli inserimenti palla al piede, che possono causare il collassare della retroguardia avversaria su sé stessa e allargare le maglie della difesa.

Per questo potrebbe giovarne l’attacco e Gonzalo Higuain in primis. Avere più spazi e magari una marcatura meno asfissiante. Il Pipita potrebbe essere alla sua ultima gara in rossonero, ma chissà che un gol – come ha detto Gattuso – non possa cambiare davvero il futuro dell’attaccante argentino.

GATTUSO HA ANCHE PARLATO DI CONTI: ECCO LE PAROLE SUL TERZINO ROSSONERO>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy