Il calciomercato estivo del Milan scatena i bookmakers

Il calciomercato estivo del Milan scatena i bookmakers

Trattative, acquisti, cessioni: tutto sotto la lente di ingrandimento dei Bookmakers che offrono ai tifosi quote invitanti e, spesso, sono il termometro ideale per capire lo stato d’avanzamento di un’operazione di mercato

di Redazione
Gennaro Gattuso Milan

Le offerte dei bookmaker per il calciomercato estivo del Milan

Il calciomercato è un periodo molto delicato per il futuro di un club o di una squadra in quanto si possono portare a termine acquisti o prestiti che potrebbero innalzare a livelli straordinari il ranking della squadra o, al contrario, farlo inabissare terribilmente. Per questo motivo i migliori bookmakers offrono la possibilità di scommettere sul trasferimento di questo o di quel giocatore da una squadra ad un’altra così come il passaggio di un allenatore da un team ad un altro. Si può scommettere verso che team deciderà di trasferirsi, entro quanto tempo o quale data o se sarà un prestito o un trasferimento.

Il calciomercato del Milan, in un momento molto delicato come quello che sta vivendo la squadra milanese, potrebbe davvero dare la svolta decisiva che tutti i tifosi si stanno aspettando da alcuni anni ormai e che si è realizzata solo ultimamente con l’arrivo dell’attaccante polacco Piatek ceduto dal Genoa anche se il Milan può contare su talenti del calcio come Donnaruma, Romagnoli, Kessie, Caldara, ecc.

Occhi puntati su Gattuso e Bakayoko

Innanzitutto, i bookmaker stanno già pensando a chi sarà il sostituto di Gennaro Gattuso alla panchina del Milan. Ma le quote tardano ancora ad arrivare e i migliori bookmaker sono molto cauti sulla presentazione delle stesse. In particolare, non è detto che Gattuso abbandonerà il Milan, bisogna vedere se i rossoneri conquisteranno la zona Champions League. Lo scarso bottino di punti in classifica, infatti, potrebbe far scendere ancora di più il Milan che, dalla seconda metà del campionato in poi, ha repentinamente perso terreno in campionato con un leggero sussulto negli ultimi match malgrado gli errori.

Il giocatore che molti bookmaker si chiedono se rimarrà o meno al Milan, è il centrocampista francese Bakayoko. Il giocatore parigino è in prestito al Milan dal Chelsea e la squadra italiana dovrà pagare 35 milioni di riscatto per mantenerlo; certo che la dirigenza dovrà farci un pensiero prima di comprare il giocatore se l’obiettivo Champions non è nemmeno stato raggiunto. La litigata con mister Gattuso, poi, avrebbe sancito un ritorno del centrocampista al Chelsea ma troviamo l’interesse dell’altra squadra di Milano: l’Inter. Il club nero azzurro, infatti, avrebbe manifestato interesse nel prendere in prestito per un anno il giocatore di origine ivoriana nel caso in cui la cessione del Milan fosse definitiva.

L’arrivo di Saint Maximin sarà accertato o sarà un flop?

Ma le sorti di Bakayoko e di Gennaro Gattuso non sono le uniche ad interessare i dirigenti e i tifosi del club milanese. C’è un altro giocatore di un altro club sempre rossonero che è, da qualche tempo, sotto la lente di ingrandimento dei dirigenti del Milan. Il giovane attaccante del Nizza, infatti, Saint Maximin, sarebbe prossimo a trovare un accordo per formare un duo d’attacco Saint Maximin – Piatek pronto all’assalto delle migliori difese della Serie A.

Il giocatore 22enne ha affermato, infatti, che un accordo con il Milan era stato quasi firmato alcuni mesi fa ma le richieste economiche del Nizza erano troppo ingenti ed il Milan non se la sentì di mettere in piedi un investimento di tal genere e così rischioso. Ora, però, i tempi sembrano maturi anche se, la possibile esclusione del club milanese dalla Champions, potrebbe minare anche questo affare di mercato per la mancanza di fondi.

Nella “lista della spesa” del Milan troviamo un appetibile Alexis Sanchez in partenza dal Manchester United e che ha già attirato le attenzioni delle due maggiori squadre di Milano. Attenzione anche al già citato Piatek. Le voci di mercato indicano un interessamento non indifferente da parte della rivale squadra del Napoli ma la società rossonera non è per nulla propensa a garantire questo scambio.I dettagli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy