Ex Milan – Chelsea, i tifosi sono già stufi di Higuain

Ex Milan – Chelsea, i tifosi sono già stufi di Higuain

Periodaccio per Gonzalo Higuain, ex centravanti del Milan, a Londra: la sua avventura al Chelsea si sta rivelando fallimentare. E non lo sopportano già più

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Il Chelsea di Maurizio Sarri, durante l’ultimo weekend di Premier League, è stato sconfitto per 2-0 dal Liverpool ad ‘Anfield Road‘ grazie ai gol di Sadio Mane (51′) e Mohamed Salah (53′). Ha giocato 34′ nella ripresa, nella fila dei ‘Blues‘, anche Gonzalo Higuain, centravanti argentino che, nella prima parte di stagione, ha indossato la maglia del Milan prima di chiedere la cessione, nello scorso gennaio, al club londinese.

L’avventura di Higuain al Chelsea, però, non sta andando esattamente come sperato: appena 3 gol in campionato, contro Huddersfield (doppietta) e Fulham, ultime due compagini della classifica del massimo campionato, nessuno in F.A. Cup ed in Coppa di Lega su 13 gare totali. Un rendimento nettamente al di sotto delle aspettative dei tifosi londinesi i quali, infatti, in queste ore hanno preso il ‘Pipita‘ come capro espiatorio della stagione altalenante dei ‘Blues‘.

“Anche se ci confermano il blocco del mercato, non siamo sicuri che il nostro stomaco possa sopportare un’altra stagione di Gonzalo Higuain”, riporta, per esempio, l’account ufficiale ‘Twitter‘ di ‘Talk Chelsea‘, la voce dei supporters dei ‘Blues‘.

“Scommetto che il Milan ancora non crede al fatto che il Chelsea gli abbia tolto Higuain di mezzo”, riporta un altro account su ‘Twitter’.

“Giroud non vede campo ma viene ad applaudire i tifosi. Non può credere al fatto che gli prendono il posto …”. Insomma, decisamente un periodaccio per il ‘Pipita‘. Intanto, i rossoneri puntano un top player a centrocampo per il prossimo mercato: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy