Time Machine: il Milan e le gare a fine campionato con le neopromosse

Time Machine: il Milan e le gare a fine campionato con le neopromosse

Il Milan, attraverso il sito ufficiale, ha riproposto i match di fine campionato disputati con le squadre neopromosse in vista della gara col Frosinone

di Redazione

ULTIME MILAN – (fonte:acmilan.com)

Milan-Frosinone, ultima partita casalinga dei rossoneri in questa stagione. E il finale di campionato contro le neopromosse ha regalato diversi precedenti al Milan negli ultimi anni. Tra tutti il più importante di tutti si è giocato, e celebrato, sette anni fa.

1- 13 MAGGIO 2012, MILAN-NOVARA 2-1
In molti riconducono a questa data la vera e propria conclusione del ciclo di un certo tipo di Milan europeo e mondiale. Quel giorno ben nove dei quattordici giocatori schierati da Massimiliano Allegri stavano lasciando il Milan per sempre: Zambrotta, Mesbah, Gattuso, Aquilani, Nesta, Seedorf, Cassano, Inzaghi e Ibrahimovic. Ma in quel Milan-Novara 2-1, ultimo gol di Inzaghi in maglia rossonera, abbandonavano anche Pirlo, Van Bommel, Roma e Maxi Lopez. Una migrazione epocale, una partita a modo suo storica. Era ancora un momento storico in cui il secondo posto veniva vissuto come una sorta di fallimento.

2- 18 MAGGIO 2014, MILAN-SASSUOLO 2-1
Neopromossa sui generis, quel Sassuolo. Primo campionato di Serie A per gli emiliani, ma proprietà forte e destinata a rimanere per tanti stagioni nella massima serie. Cosa puntualmente accaduta. Ma quell’ultima giornata di campionato, caratterizzata dai gol di Muntari e De Jong e dall’ultima gara di Seedorf sulla panchina rossonera oltre che dalle espulsioni di De Sciglio e Mexes, segnò comunque l’esordio della squadra del presidente Squinzi davanti al pubblico di San Siro. Con quella vittoria, i rossoneri sfiorarono anche la qualificazione all’Europa League.

3- 5 MAGGIO 2018, MILAN-VERONA 4-1
C’è sempre un sottile piacere da parte dei milanisti nel registrare una vittoria sull’Hellas Verona, a fine stagione. In questo caso, la squadra allenata da Rino Gattuso era alla vigilia della Finale di Coppa Italia a Roma contro la Juve. Contro i gialloblu di Pecchia, i quattro gol rossoneri sono stati siglati da quattro giocatori diversi: Calhanoglu e Cutrone nel primo tempo, Abate e Borini nel secondo. Nel mese di maggio di un anno fa, il Milan riuscì a segnare nove gol nelle due partite giocate a San Siro, dopo il 4-1 al Verona arrivò anche il 5-1 sulla Fiorentina. A proposito di Milan-Frosinone, il club rossonero è irritato dalla Lega, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy