VIDEO PM – I grandi derby: Inter-Milan 2-4. Gol e Highlights

21 ottobre 2001: il Milan di Fatih Terim soffre e va sotto nel punteggio contro l’Inter: poi, la magnifica rimonta rossonera. Riviviamola in questo video

A soli cinque mesi di distanza dall’11 maggio 2001, quando si impose per 6-0, il Milan torna a giocare la stracittadina meneghina in casa dell’Inter, esattamente il 21 ottobre dello stesso anno. Sulla panchina dei rossoneri non c’è più Cesare Maldini, sostituito dal turco Fatih Terim, la stagione precedente alla Fiorentina, ed il risultato è leggermente diverso, ma la sostanza non cambia. Vincono i rossoneri, ancora in maniera roboante, 4-2.

Soffrono, in avvio, Paolo Maldini e compagni, colpiti dal gol di Nicola Ventola. Nella ripresa, però, il Milan domina e, nel giro di 6 minuti, dal 59′ al 65′, mette in ghiaccio il derby: segna, di testa, Andriy Shevchenko, raddoppia il rumeno Cosmin Contra con un tiro all’incrocio dei pali, e mette il suo sigillo anche Filippo Inzaghi. Poco dopo la mezzora della ripresa, poi, Sheva sigla la doppietta personale ed il quarto gol per un Milan scatenato. A nulla sera, in casa Inter, la rete nel recupero di Mohamed Kallon.

INTER-MILAN 2-4

INTER: Toldo; Vivas, Cordoba, Materazzi, Georgatos (31′ st Okan); J.Zanetti, Seedorf, Di Biagio (27′ st C.Zanetti), Guly; Ventola (22′ st Adriano), Kallon. In panchina: Fontana, Simic, Gresko, Farinos. Allenatore: Cuper.

MILAN: Abbiati; Costacurta, Laursen, Maldini, Serginho; Gattuso, Albertini (1′ st Contra), Kaladze; Rui Costa (35′ st Brocchi); Shevchenko, F.Inzaghi (22′ st Donati). In panchina: S.Rossi, Pirlo, Javi Moreno, Simone. Allenatore: Terim.

Arbitro: Collina di Viareggio

Reti: 13′ pt Ventola, 14′ st e 32′ st Shevchenko, 17′ st Contra, 20′ st F.Inzaghi e 46′ st Kallon.

Rivivi quel grande derby con il nostro video-servizio!

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Tutti i nostri video

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy