Sveva, un minuto di applausi per ricordare la piccola sconfitta dal tumore

VIDEO BASKET – Tutto il mondo del basket ricorda la piccola Sveva, la bimba di 8 anni che giocava a Trieste, sconfitta da un tumore al rene. Su tutti i campi questo weekend, infatti, prima dei match sarà effettuato un intero minuto di applausi, non di silenzio. Scelta significativa, per rendere omaggio a una piccola campionessa che non ce l’ha fatta.

GUARDA TUTTI I NOSTRI VIDEO

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy