Shakhtar Donetsk, insulti razzisti verso Taison: e viene espulso lui!

Taison, classe 1988, attaccante brasiliano dello Shakhtar Donetsk, protagonista di un episodio di razzismo durante la partita contro la Dinamo Kiev

VIDEO NEWS – È successo durante Shakhtar Donetsk-Dinamo Kiev. Alcuni tifosi della Dinamo si sono rivolti con insulti razzisti contro Taison (che ha lanciato la palla verso gli spalti ed è stato espulso) e Dentinho. La squadra dello Shakhtar, per alcuni minuti, ha lasciato il terreno di gioco.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy